TermoliOnLine - Portale di informazione su Termoli e Basso Molise. Commercio, Servizi, Turismo.

Taglio del nastro carico di emozioni per la nuova sede della “Rete Onlus”

Più informazioni su

CAMPOBASSO. Un momento carico di emozioni quello che ha visto il taglio del nastro per la nuova sede dell’associazione molisana di sostegno ai malati oncologici, ‘La Rete Onlus’. Il  ‘Centro Ida Trotta’, in via Santi Cosmo e Damiano numero 7 a Campobasso, ha aperto le sue porte a partire da ieri pomeriggio, sabato 18 marzo. Un traguardo reso possibile grazie alla generosità dell’imprenditore Renato Eliseo che ha messo a disposizione della realtà associativa l’immobile divenuto la casa della Onlus.

Durante l’inaugurazione proprio la presidente, Licia Visaggio, ha voluto ringraziare pubblicamente l’imprenditore Eliseo. “Quando mi sono rivolta a lui, – ha detto – Renato non mi ha fatto nemmeno finire di parlare. Una generosità immensa la sua, che oggi abbiamo voluto ricambiare dedicando questo spazio proprio a sua madre, da cui il centro prende il nome”.

Conoscendo il programma e tutte le attività dell’associazione sono particolarmente felice di aver potuto contribuire a questa causa, così come mi commuove sapere che questo spazio sia dedicato a una persona così importante per me”, sono state, invece, le parole di Eliseo.

Durante l’inaugurazione le poesie di Alessandro Manzoni e Paolo Curtaz hanno poi raccontato della generosità, della malattia e della guarigione. Temi cari all’associazione ed emblematici di quel“dolore silenzioso” al fianco del quale la Onlus ha deciso di schierarsi.“Potevamo decidere di creare qualunque tipo di altra associazione, ma abbiamo preferito toccare quella sofferenza di cui nessuno vorrebbe mai sentire parlare, per dire che il problema va affrontato insieme, con coraggio e soprattutto non nascondendolo”, ha detto ancora la presidente.

A prendere parte all’iniziativa anche il sindaco di Campobasso, Antonio Battista e l’assessore alle Politiche Sociali, Alessandra Salvatore.

La nuova casa dell’associazione sarà aperta al pubblico tutti i mercoledì dalle 17.30 alle 19.30. Durante la settimana la sede ospiterà una serie di iniziative: dai corsi di rilassamento, ai laboratori di scrittura, lettura, ceramica, découpage, teatro, fino ai pomeriggi di socializzazione.

Insomma, il Centro Ida Trotta sarà la nuova casa in cui chiunque lo vorrà potrà trovare quel sostegno di cui si ha bisogno mentre si è impegnati nella battaglia più importante della vita.

Per tutti coloro che vorranno sostenere le iniziative dell’associazione sarà, inoltre, possibile farlo nel momento della dichiarazione dei redditi, scegliendo di destinare il cinque per mille a La Rete Onlus.

Per ulteriori info:

http://larete.wemakeweb.eu/

Più informazioni su