TermoliOnLine - Portale di informazione su Termoli e Basso Molise. Commercio, Servizi, Turismo.

Difetti della politica e il ruolo dei giovani nella società, “Asterischi” all’Unimol

Più informazioni su

TERMOLI. Un nuovo incontro culturale del ciclo Asterischi*, questa volta rivolto alla complessa e spesso conflittuale comprensione della realtà da parte dei giovani.  Il professore Rossano Pazzagli, presidente dei corsi di laurea in Scienze turistiche e beni culturali, presente come sempre all’incontro, commenta così: “I difetti della politica e il ruolo dei giovani nella società, la loro intelligenza e la loro difficoltà a partecipare alla vita pubblica, la decadenza dell’impegno civile, la necessità di una rinascita. Saranno questi i temi dell’incontro su “Giovani, politica e partecipazione”.

L’evento si svolgerà nella sede universitaria di Termoli oggi alle 18, in Aula Adriatico.

Si parlerà del libro “Lettera agli studenti sulla politica” di Rubbettino editore, scritto da Rossella Gianfagna e Antonella Presutti con la prefazione di Adele Fraracci.

Interverranno le stesse autrici, lo storico Rossano Pazzagli e la studentessa universitaria Laura Sterlacci. Le autrici, che sono donne di scuola, dirigente scolastico la Gianfagna, docente di italiano e latino la Presutti, hanno scritto questo libro fresco e appassionato nella forma di una lettera agli studenti: “una lettera ai giovani, che tutti gli adulti dovrebbero leggere”, come dicono nella presentazione.

L’incontro organizzato dai corsi di laurea in Scienze turistiche e beni culturali insieme al Gruppo studentesco universitario di Termoli, si inserisce nel ciclo  Asterischi* che propone periodicamente incontri culturali aperti alla cittadinanza in cui professori, studenti e pubblico possano interagire liberamente su particolari tematiche, discutendo di libri, film, sapori e saperi. Il ciclo ha l’obiettivo di connettere maggiormente Università e società, a partire dal coinvolgimento dei giovani e dei cittadini.

Più informazioni su