TermoliOnLine - Portale di informazione su Termoli e Basso Molise. Commercio, Servizi, Turismo.

La Ricoclaun super attiva oggi al “San Pio” servizio di clown terapia di mattina e Cinema in ospedale stasera

Più informazioni su

VASTO. Domenica impegnativa per la Ricoclaun oggi. Stamattina servizio di clown terapia per le clown Eric e Flo in Pediatria , che hanno portato sorrisi accompagnati dal sottofondo musicale della piccola cassa wireless, alla piccola Aurora, alla piccolissima Giulia e a Matteo. Per ognuno di loro è stato personalizzato l’approccio, anche usando la musica, dagli ultimi successi di San Remo, ai brani di gran successo per i bambini, alla musica classica di Mozart. La musica è diventato uno strumento privilegiato di relazione, insieme alla marionette: il draghetto Filippo, la Mucca Carolina e il ranocchio che con il bacio … della mucca, si è trasformato in principe e con la mucca è andato a vivere in campagna. Musica, marionette , gags hanno consentito momenti spensierati e gioiosi a piccoli ma soprattutto ai loro genitori che hanno avuto così la possibilità di alleggerire la tensione. Anche la dottoressa della Pediatria si è meravigliata di come uno dei bimbi presenti, si fosse subito rasserenato dopo la nostra presenza. Le clown Eric e Flo della Ricoclaun avevano oggi anche un compito speciale, pubblicizzare in tutti i reparti dell’ospedale l’evento Ricoclaun di questa sera: Cinema in Ospedale, mediante le locandine consegnate in ogni reparto, e sollecitando la presenza dei pazienti che sono nella condizione di scendere.

L’invito al Cinema, con la visione di un film simpatico e divertente adatto a tutte le età, ha creato un po’ di stupore ma  è piaciuto a tutti.
Stasera i clown Sampei, Diddy, Sbirulina, Ventolo e Bollicina si faranno di nuovo il giro per i reparti per sollecitare la presenza dei pazienti . Alle 20,30 comincerà la visione del film.
C’è una ricerca importante, realizzata dalla Fondazione Politiclinico Universitario A. Gemelli di Roma, legata al progetto Medicinema, che dice che :” Il cinema fa bene, ancor più se si è ricoverati in ospedale. Assistere ad un film, infatti, è un’esperienza terapeutica che aiuta a ridurre la percezione del dolore, portando sollievo ai malati e alle loro famiglie. “
La Ricoclaun , che dal 2015 sta portando avanti il progetto di “Cinema in Ospedale” a Vasto grazie alla disponibilità del direttore sanitario dr.ssa Rosanna Florio,  di tutti i primari dei vari reparti dell’ospedale, del Cappellano , della Siae e di MPLC con cui la Ricoclaun ha periodicamente una convenzione, con la visione di circa due film al mese, evidenzia che questo momento della proiezione del film per i pazienti che riescono a scendere, è un momento speciale, di grande rilassamento e spensieratezza. L’invito al Cinema arricchisce le modalità di umanizzazione che vengono offerte al paziente ricoverato, scendere, anche se con il pigiama, la vestaglia e le pantofole, significa uscire dalla solitudine e socializzare con altri malati e i simpatici e colorati volontari Ricoclaun.
W la Ricoclaun!
[Rosaria Spagnuolo – Presidente dell’associazione di volontariato onlus Ricoclaun]

Più informazioni su