TermoliOnLine - Portale di informazione su Termoli e Basso Molise. Commercio, Servizi, Turismo.

Legalità: Arlacchi fa scuola agli studenti di Campobasso

Più informazioni su

CAMPOBASSO. Anche la terza lezione della Scuola della Legalità “Don Peppe Diana” è stata un successo. Aula magna gremita, non solo da studenti, e silenzio rispettoso e attento. Ospite d’onore, per parlare delle metamorfosi della criminalità organizzata, il prof. Pino Arlacchi, diretto collaboratore di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, nonché ex Segretario Generale aggiunto delle Nazioni Unite (ONU).

Durante la lezione, è stata data lettura di una lettera di Giovanni Falcone del 21 febbraio 1992 ad un giovanissimo Vincenzo Musacchio, oggi fondatore e direttore della scuola della legalità. La lettera si concludeva con un invito ai giovani ad avere fiducia nella giustizia. Da li si è partiti proprio con il prof. Musacchio che ha spronato i giovani ad informarsi per avere una coscienza ed un bagaglio culturale in grado di comprendere i fenomeni mafiosi che negli anni si sono trasformati e adattati alle evoluzioni della società. Si è passati – ha affermato sempre Musacchio – da una mafia “di campagna” (coppola e lupara) ad una mafia imprenditrice, fino ad oggi in cui conviviamo con una mafia politica.

Il prof. Arlacchi, a seguire, ha tenuto una lezione entusiasmante facendoci rivivere soprattutto la lotta alla mafia ai tempi di Falcone e Borsellino costellata da grandi successi e dal grande senso del dovere che sentivano tutti i membri del pool antimafia di Palermo. Ha elogiato la nostra iniziativa affermando che ci sarà vicino nel nostro percorso. Con l’ausilio del vice presidente di Co.Re.A. Luigia Scarlato, gli studenti del Liceo Romita hanno letto alcuni pensieri di Rocco Chinnici, Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e di tanti altri eroi che hanno dato la loro vita per la lotta alla criminalità organizzata. Grande commozione (con qualche lacrimuccia) alla fine, con la premiazione del Prof. Arlacchi per il suo impegno al servizio della legalità e della democrazia. Sono giunti alla Scuola della Legalità anche i saluti del Sindaco e del Vice Sindaco di Campobasso.

Primi politici molisani a sostenere pubblicamente l’iniziativa civica. A breve saranno pubblicate anche le riflessioni degli studenti su questa giornata indimenticabile anche a detta della preside e del corpo docente del Liceo Romita di Campobasso. (Ufficio Stampa – Scuola della Legalità “Don Peppe Diana”).

Più informazioni su