TermoliOnLine - Portale di informazione su Termoli e Basso Molise. Commercio, Servizi, Turismo.

Mancate risposte sull'adesione al Cobis. L'amministrazione chiede spiegazioni

Più informazioni su

MANCATE RISPOSTE SULLA RICHIESTA DI ADESIONE AL COSIB:
L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE CHIEDE SPIEGAZIONI AL PRESIDENTE ANTONIO DEL TORTO

MONTENERO DI BISACCIA. L’Amministrazione Comunale di Montenero di Bisaccia intende esprimere pubblicamente la propria sorpresa ed il proprio disorientamento sulla prolungata assenza di risposte ufficiali da parte del Consorzio per lo Sviluppo Industriale della Valle del Biferno, in merito alle richieste di adesione al Cosib deliberate da questo Comune in data 12/05/2010 e in data 20/07/2010 e prontamente inviate all’Ente di Contrada Rivolta del Re.

Vogliamo ricordare che a seguito del nostro insediamento, avvenuto il 30 Marzo scorso, questa Amministrazione ha posto come uno dei punti fondamentali del suo programma di mandato la valorizzazione della sua zona costiera e la realizzazione di un’area industriale attrezzata, ai fini di  contrastare la crisi occupazionale che pesa sulla nostra comunità e, soprattutto, sui nostri giovani.
Abbiamo fatto, subito dopo l’inizio del nostro mandato, la scelta di voler aderire al Consorzio per lo Sviluppo Industriale della Valle del Biferno per poter utilizzare anche sul territorio di Montenero la lunga esperienza ed il nuovo impulso che il Consorzio stesso ha mostrato in questi anni nei confronti del tema dello sviluppo dell’intero territorio costiero.
Questa scelta di adesione al Cosib ci ha trovato convinti e disponibili a partecipare alla vita ed alle attività consortili anche attraverso l’identificazione, fatta dalla Giunta comunale, di un’area del territorio comunale in Contrada Padula su cui realizzare un programma di infrastrutturazione dedicato all’insediamento di nuove industrie. Siamo convinti che Montenero debba puntare, per una sua nuova fase di sviluppo, sulla valorizzazione turistico-ricettiva della zona a mare e, con tempi ancor più serrati, all’insediamento di aziende produttive in una vera e propria area industriale, che è stata individuata fra l’autostrada e la fondovalle del Trigno ed avente un’estensione di circa 60 ettari.

Il presidente del Cosib Antonio Del Torto, su nostre ripetute sollecitazioni verbali, ci assicura che c’è la convinta volontà di sostenere l’esigenza di sviluppo industriale nel territorio di Montenero in modo unitario con quello dei territori della Valle del Biferno; ad oggi, però, dobbiamo constatare

che l’argomento non è stato ancora affrontato seriamente. Il tempo che passa, inutilmente, non può che registrare il disappunto di questa Amministrazione.

Facciamo appello alla sensibilità ed alla correttezza che riconosciamo al presidente Del Torto, di voler prendere a cuore la nostra richiesta tenendo conto che il Comune di Montenero ha già individuato le aree che intende rendere disponibili per partecipare attivamente e concretamente al rilancio dello sviluppo industriale e dell’occupazione nella fascia costiera molisana.

V/Pet

Più informazioni su