TermoliOnLine - Portale di informazione su Termoli e Basso Molise. Commercio, Servizi, Turismo.

In Prefettura si è riunito l'osservatorio sugli istituti di vigilanza privata

Più informazioni su

TERMOLI. Presso la Prefettura di Campobasso si è tenuta, presieduta dal Vice Prefetto Vicario Paola Galeone, la seduta di insediamento dell’Osservatorio Permanente sugli istituti di Vigilanza Privata operanti nella provincia.
 
All’incontro hanno preso parte il vicario del Questore Conticchio, il col. Tamborrino per il Comando Provinciale dei Carabinieri,  il delegato della Direzione Provinciale del Lavoro dr. Sforza, i legali rappresentanti degli Istituti di vigilanza operanti sul territorio provinciale, i delegati delle Organizzazioni datoriali e delle Organizzazioni sindacali dei lavoratori della categoria e il rappresentante dell’Ente Bilaterale regionale di Vigilanza.

Nel corso della riunione, in coerenza con le funzioni attribuite all’Organismo dal recente decreto prefettizio che ne ha previsto l’istituzione, sono state affrontate le problematiche di maggiore interesse per il settore e le specifiche criticità che investono il comparto della vigilanza privata.

In particolare, a seguito di formale richiesta dei rappresentanti delle Organizzazioni sindacali, è stata prevista la istituzione di un tavolo tecnico ristretto, coordinato dalla Prefettura e composto dalla Questura, dalla Direzione Provinciale del Lavoro e dai rappresentanti dell’ Ente Bilaterale  Regionale di vigilanza (ENBVIMO).

Il Gruppo di Lavoro perseguirà l’obiettivo di stilare linee guida inequivoche in materia di cambio di appalto, al fine di prevenire, mediante la predisposizione di regole certe e condivise a livello locale, le situazioni difficoltà al momento del passaggio del personale dall’Istituto perdente appalto all’Istituto subentrante, in attuazione  degli articoli 26 e seguenti del vigente CCNL della categoria.

V/Bem

Più informazioni su