L'Airino si conferma la migliore squadra in campo: le nostre pagelle sportive di questa settimana

Altri Sport
Termoli martedì 13 febbraio 2018
di Michele Trombetta
Più informazioni su
Airino Basket Termoli
Airino Basket Termoli © TermoliOnLine

TERMOLI. Analisi dei risultati delle squadre termolesi nell'ultimo fine settimana.

La palma dei migliori va di nuovo ai ragazzi dell' Italiangas Airino Basket Termoli Voto 8,5. Di fronte alla squadra di Coach Del Vecchio (Voto 9), domenica c’era quella formazione che spesso ci ha fatto dannare e che definirla bestia nera è riduttivo in quanto per noi il Silvi è un vero spauracchio: non ancora dimentichiamo la grossa delusione che ci ha procurato nella gara decisiva per la vittoria dello scorso campionato. Domenica sera però Pappacena & C hanno abbassato la cresta e alla fine son dovuti tornare in quel di Silvi con le pive nel sacco e l'Airino con questa ottava vittoria consecutiva, spicca finalmente il volo sull'otto volante del campionato. Bene, anzi benissimo!

Segue la squadra di Volley Femminile di serie C Termoli Pallavolo voto 8. Alle termolesi si chiedeva una prova di carattere come quella mostrata sette giorni prima contro la terza in classifica de l'Aquila e l’ha ampiamente dimostrata sul campo del Pescara nonostante una formazione rimaneggiata. Sono arrivati cosi tre punti importanti che collocano le nostre ragazze in una posizione di classifica che possiamo definire tranquilla e suscettibile di miglioramenti.

Anche i maschi della Termoli Pallavolo (voto 7,5) si sono prontamente riscattati dopo la balorda partita persa sette giorni prima dopo essere stati in vantaggio per 2 set a 0; questa volta nel derby contro la Laborvetro di Campobasso possiamo dire che non c'è stata partita perché il divario tra le due formazioni in campo era pressoché netto a favore dei termolesi e il 3-0 finale è stata la giusta conclusione di un match impari.

Passiamo al calcio cittadino: certamente il pre-gara con la Polisportiva Gambatesa non passerà agli archivi delle giocate calcistiche positive del Termoli viste le minacce di sciopero, poi rientrate, le accuse da una parte e dall'altra e anche la prima mezz'ora da incubo in campo della squadra che è andata sotto di due gol. A questa, però, è seguita la reazione vibrante che ha portato sul 2 -2 prima della fine del primo tempo e poi il decisivo gol del 3 -2 che ha decretato la vittoria finale. Diamo quindi voto 6 per la grinta e la prestazione, ma una cosa è certa: se si ha intenzione di arrivare alla fine, per poi fare i conti, bisogna cambiare registro.

Torniamo al Basket di Promozione regionale per la Molise Basket Young Termoli voto 6. Per giudicare la prova di venerdì della squadra che ha perso davvero di misura a Campobasso contro la Cestistica con un punteggio di 72 -70, riprendiamo le parole del coach termolese Tommaso Della Godenza: "Un gran peccato, una partita molto equilibrata con noi che siamo partiti forte e abbiamo chiuso il primo tempo sul +3, ma abbiamo toccato anche il +10. Nel secondo tempo abbiamo subito avuto in partenza un break che è stato decisivo, abbiamo provato a chiuderlo, ma siamo riusciti solo ad impattare e non a superarli. Un ultimo tiro nostro che gira sul ferro e partita chiusa. Siamo stati un po' disattenti in difesa e troppo fallosi (25 tiri liberi gli avversari, 9 i termolesi). Per la Cestistica ottima prestazione di Greco, per i termolesi Pesce ha giocato un'ottima partita. Onestà e sportività da voto 10.

Calcio di Promozione Termoli 2016 voto 5. L'impressione netta è che la squadra abbia mollato gli ormeggi, la situazione è precipitata con la squadra che è stata risucchiata in zona play out. Un vero peccato perché essa aveva tutte le carte in regola per mantenere la categoria tranquillamente e invece adesso tutto si complica maledettamente. Il 3 - 0 di Pietamontecorvino, seppur preventivabile visto che i pugliesi si stanno giocando la vittoria di campionato, ha fatto precipitare tutto.

Basket in Carrozzina FLY SPORT INAIL MOLISE voto 5. La squadra termolese quest'anno, a parte un solo caso, ha patito solo cocenti delusioni e anche contro il Don Orione di Roma la sconfitta è stata corposa, ma del resto non si può nemmeno pretendere la luna! Un campionato di serie B, qualsiasi sia la disciplina, comporta una componente strutturale da professionismo puro, attenzioni economiche non indifferenti e tutto questo nel piccolo Molise non si trova certo facilmente e lo vediamo anche in altre discipline. Comunque è sempre apprezzabile l'impegno di questi ragazzi.

Lascia il tuo commento
commenti