Finalmente un Capodanno tranquillo: non ci sono stati feriti o ubriachi al pronto soccorso

Attualità
Termoli lunedì 01 gennaio 2018
di Michele Trombetta
Più informazioni su
Pronto soccorso
Pronto soccorso © TermoliOnLine

TERMOLI. Nel nostro consueto giro di ogni primo dell'anno tra ospedale e forze dell'ordine per sapere come è trascorsa l'ultima notte dell'anno e la prima alba del nuovo abbiamo sottolineo per fortuna parlando di Termoli trascorso sotto il punto di vista degli eccessi, una nottata molto tranquilla la gente finalmente ha imparato a divertirsi.

Nel giro di telefonate ai Vigili del Fuoco, Carabinieri e Polizia di Stato, alla nostra domanda: Trascorsa una notte tranquilla? La risposta è stata univoca: "Sì, nulla. La notte è scivolata via tranquilla". Solo i Vigili del Fuoco hanno dovuto fare un intervento per un’apertura porta di un appartamento in cui non si riusciva a rientrare, ma alla fine sono rincasati grazie all’opera sempre puntuale dei pompieri. Mentre la nostra curiosità se ci fosse stato il primo nato del 2018, prima di essere esaudita dovrà probabilmente aspettare ancora un po’. Abbiamo telefonato alle 00.15 di questa notte al reparto Ginecologia e Ostetricia e la gentilissima operatrice di turno la notte di Capodanno ci ha informato che in quel momento non c'era nessuna partoriente in sala travaglio e quindi non erano previsti parti a breve, anche questa mattina ci siamo recati al pronto soccorso e ci hanno confermato di nessun nuovo nato al momento per il 2018 a Termoli, abbiamo chiesto all'operatrice del pronto soccorso se c'era stato qualche ricovero per ferite da botti o quant'altro e anche qui la risposta è stata per fortuna di calma piatta.

Bene allora, vuoi vedere che dopo tante prediche e raccomandazioni i termolesi hanno capito che si può festeggiare anche normalmente senza eccessi e la grande festa di piazza Monumento visti i risultati è stata la risposta più belle. Buon 2018 Termoli.