Al coperto il passaggio di consegne tra Faè e Massaro

Attualità
Termoli giovedì 14 giugno 2018
di Michele Trombetta
Più informazioni su
passaggio di consegne tra Faè e Massaro
passaggio di consegne tra Faè e Massaro © TermoliOnLine

TERMOLI. Questa mattina si è svolto il cambio della guardia in seno alla Capitaneria di Porto di Termoli, il tutto però nella gremitissima sala consiliare del Comune di Termoli a causa del maltempo che ha impedito di eseguirlo al porto, come era più ovvio.

Dopo due anni intensi, il comandante Sirio Faè ha lasciato il suo posto, senza qualche attimo di sincera commozione, e tornerà a ricoprire a Roma un incarico di prestigio; al suo posto il capitano di Fregata Francesco Massaro che arriva dalla Capitaneria di Porto di Torre del Greco.

In città da qualche giorno, il comandante Massaro ha approfittato, accompagnato dal comandante Faè, per conoscere la città e i suoi nuovi uomini.

Sono passati 18 mesi dall’insediamento a Termoli di Faè da quando sostituì il comandante Antonio Nasti. Oggi il passaggio di consegne al 46enne Francesco Massaro, che riceve una importante eredità.

La figura di Faè è stata esaltata dal comandante della direzione marittima Donato De Carolis e dal sindaco Sbrocca il quale ha donato al comandante uscente dei quadri e libri della nostra città "che sappiamo avrà sempre stampata nel cuore".

Cerimonia breve, ma molto emozionante: hanno parlato diverse autorità civili come il vice Prefetto Pigliacelli e il presidente della Regione Donato Toma.

Dopo la cerimonia un ricco buffet offerto ai presenti.