In via Alfano "GustiAmo" la dolcezza di tradizione e innovazione, nasce la pasticceria 2.0

Contenuti Suggeriti
Termoli sabato 11 novembre 2017
di Michele Trombetta
Più informazioni su
GustiAmo
GustiAmo © TermoliOnLine

TERMOLI. Sono passate sole poche settimane dalla chiusura della gestione di Michele Degnovivo sita nella centralissima via Alfano di Termoli che domenica 12 novembre, sempre nel segno della tradizione dei buoni dolci, aprirà con una nuova titolarità "GustiAmo", una pasticceria che vedrà persone impegnate a seguire le orme del lavoro fatto da Michele Degnovivo in decenni di attività anche se con importanti innovazioni. Presso "GustiAmo", ad aspettarvi ci saranno una giovane e intraprendente donna Cristiana Cellie e un giovane diplomato pasticciere che alcuni anni fa è uscito con tanto di diploma da quella fucina che sforna cuochi, pasticcieri, bartender e molto altro ancora nel campo eno-gastronomico e turistico che è l'Istituto Alberghiero Federico II di Svevia di Termoli, il termolese Paolo Galante. Parliamo con la signora Cristiana e le chiediamo..

.Con l'apertura di questa attività, assorbirà un'eredità importante nel campo della pasticceria; portare avanti la continuità dei Degnovivo sarà un impegno gravoso avrà ponderato a dovere l'impegno che si andrà a prendere?

"Si ho una gran voglia di fare e cimentarmi in qualcosa d'importante, sicuramente ne sono attratta e affascinata e appena saputo da Michele che stava chiudendo, ho preso la palla al balzo".

Avrà messo anche in conto che questo lavoro la terrà tanto impegnata e che a volte dovrà dimenticarsi anche di avere una vita privata?

"Sì, ho messo in conto tutto questo, io e i miei collaboratori, sappiamo bene che dovremo garantire tanto per riuscire ad avere una buona continuità con chi per oltre 30 anni come Michele Degnovivo ha servito una cerchia foltissima di affezionati clienti e siamo pronti a proseguire nel suo segno. Per centrare tale scopo, ci avvarremo anche della presenza di un ragazzo, Paolo, che seppur giovanissimo sa quello che deve fare e state certi che, con tutte le nozioni che ha assorbito nei suoi anni di studio all'Alberghiero, le esperienze maturate sul campo e i vari master innovativi in giro per l'Italia, non vi deluderà anche con la creazione di cose nuove, mantenendo tuttavia ingredienti tradizionali.

È ovvio che ci vogliamo cimentare in cose anche del tutto nuove con delle sorprese sicuramente gustose; vi svelo inoltre in anteprima che su prenotazione potremo esaudire le richieste dei clienti per il cake design e a realizzarle saranno due fenomeni, una ragazza termolese e una di San Martino in Pensilis, la campionessa internazionale fresca di vittoria a Birmingham, in Inghilterra, un’autentica eccellenza nel campo, Maria Pia Sciarretta, e Daniela Santoianni, seconda solo a Maria Pia in terra d’Albione. Abbiamo in mente progetti intriganti: stiamo facendo una ricerca storica sui dolci tradizionali di Termoli e vogliamo riproporli nella loro autenticità, ad esempio i famosi "caveciune" ripieni di marmellata d'uva, la pasta di ceci, i "Cachete de Ciavele"." Siamo sicuri che l'intero team sarà in grado di esaudire ogni richiesta dei clienti dagli assortiti cabaret di dolcetti freschi e secchi per i giorni di festa alle torte, semifreddi e, come detto, su ordinazione anche cake design per piccoli e grandi eventi. Insomma la continuità nella tradizione della pasticceria, da domenica, si chiamerà "GustiAmo" in via Alfano troverete ad accogliervi la tradizione e continuità di Michele, L'innovazione con Paolo e la simpatia di Cristiana.

Lascia il tuo commento
commenti