Truffa alle assicurazioni, imprenditore napoletano residente in Molise con documenti falsi

Cronaca
Termoli lunedì 20 marzo 2017
di Emanuele Bracone
Più informazioni su
Truffa alle assicurazioni, imprenditore napoletano residente in Molise con documenti falsi
Truffa alle assicurazioni, imprenditore napoletano residente in Molise con documenti falsi © n.c.
ISERNIA. Ottiene, con documenti falsi, la residenza a Pietrabbondante per uno sconto assicurativo su 40 auto intestate alla società da lui amministrata. E' un imprenditore 50enne di Cardito, località in provincia di Napoli, denunciato dai carabinieri di Agnone. Ancora non è stato quantificato il valore della truffa alle compagnie assicurative. I dati e i documenti acquisiti sono ancora la vaglio degli investigatori. Il fenomeno delle residenze 'fantasma' è diffuso nella provincia pentra. Pochi mesi fa, sempre i carabinieri, hanno scoperto 50 residenze fittizie. Gli indagati, per la quasi totalità, sono originari delle province di Caserta e Napoli. Anche in questo caso l'obiettivo era quello di ottenere sconti assicurativi. Una truffa, quest'ultima, che da una prima stima supera il mezzo milione di euro. (Fonte Ansa.it)