Rapina a mano armata alle Poste di Portocannone: ennesimo colpo in Basso Molise

Cronaca
Termoli lunedì 17 luglio 2017
di Emanuele Bracone
Più informazioni su
Rapina a mano armata alle Poste di Portocannone: ennesimo colpo in Basso Molise
Rapina a mano armata alle Poste di Portocannone: ennesimo colpo in Basso Molise © n.c.
PORTOCANNONE. Ennesimo colpo da parte dei banditi in Basso Molise. Sistematicamente viene adocchiato un ufficio postale e con cadenza periodica rapinato. Spesso all'apertura, altre volte, come avvenuto ora, alla fine del turno mattutino. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Termoli e della stazione di Campomarino, competente per territorio da 9 anni, dopo la chiusura della locale stazione dell'Arma. Da una prima ricostruzione un giovane con un cappellino e occhiali da sole ha fatto irruzione nella filiale e ha minacciato il direttore con una pistola facendosi consegnare i soldi contenuti nelle casse. Nell'ufficio c'erano anche due clienti che dovevano effettuare delle operazioni. Il rapinatore è scappato a piedi dileguandosi tra le strade circostanti. Con ogni probabilità c'era un complice ad aspettarlo. Sul posto i Carabinieri che hanno effettuato i rilievi e dislocato posti di blocco. Si cercano testimoni. Indagini in corso.