Tentato omicidio di via Tevere, esce dal carcere ma la donna ha paura: "Deve essere allontanato!"

Cronaca
Termoli giovedì 12 ottobre 2017
di Emanuele Bracone
Più informazioni su
Tentato omicidio di via Tevere, esce dal carcere ma la donna ha paura: Deve essere allontanato!
Tentato omicidio di via Tevere, esce dal carcere ma la donna ha paura: Deve essere allontanato! © n.c.
TERMOLI. Attimi di tensione nella serata di ieri in via Tevere. A distanza di quasi tre mesi dall'accoltellamento con le accuse di tentato omicidio a carico della sua convivente 42enne, il cittadino straniero arrestato lo scorso 16 luglio è stato scarcerato e si è 'sistemato' per così dire nel garage dell'abitazione, nel quartiere San Pietro. La donna, spaventata da questa improvvisa vicinanza, poiché nulla era stato notificato al suo avvocato, nonostante pare fosse in vigore un obbligo di allontanamento da lei stessa, si è rivolta alle forze dell'ordine e poco prima delle 22 sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Termoli per sincerarsi della situazione.