La Banda delle bionde non si ferma più: tre gli assalti nelle ultime 48 ore

Cronaca
Termoli giovedì 08 marzo 2018
di La Redazione
Il colpo alla tabaccheria di Casacalenda
Il colpo alla tabaccheria di Casacalenda © Tgr Molise

TERMOLI. Bisogna fermarli, assolutamente. Stanno colpendo ovunque. Parliamo della Banda delle bionde, che ormai da diverse settimane, se non mesi, sta imperversando su tutto il territorio della provincia di Campobasso.

Nelle ultime 48 ore ben tre i colpi tentati, di cui due a segno, a Ripalimosani martedì e nella notte tra ieri e oggi a Bonefro e Ururi. Quest'ultimo, per fortuna, non è riuscito, come non era riuscito il colpo a Difesa Grande, quasi agli albori di questa escalation criminale.

Si spostano con auto di grossa cilindrata, di marca Audi, viaggiano incappucciati e in pochi minuti depredano le rivendite di sigarette, contanti e gratta&vinci.

Su questa emergenza c'era stata una forte levata di scudi da parte della categoria dei tabaccai, che chiedeva a prefettura e forze dell'ordine di innalzare il livello di vigilanza. Purtroppo questa recrudescenza di fenomeni predatori non ha davvero soluzione di continuità.