Cocaina e marijuana, spacciatore romeno arrestato dai Carabinieri

Cronaca
Termoli mercoledì 14 marzo 2018
di La Redazione
Più informazioni su
Arresto droga
Arresto droga © Comando provinciale Campobasso

TERMOLI. I Carabinieri del Nucleo Investigativo hanno arrestato a Termoli un 27enne rumeno, residente da anni nella cittadina del basso Molise,per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso di un servizio teso alla repressione dei reati concernenti gli stupefacenti, in una abitazione nei pressi della stazione ferroviaria di Termoli, i militari hanno effettuato una accurata perquisizione dopo aver accertato che in quel domicilio veniva condotta un’attività di spaccio.

I militari hanno rinvenuto nella camera da letto occupata dall’arrestato, dapprima una busta di plastica avvolta da pellicola cellophane contenente grammi 803 di marijuana pronta per essere spacciata, quindi sulla scrivania un involucro di platica di colore giallo con all’interno grammi 6 di cocaina. Il successivo rinvenimento di materiale utilizzato per il confezionamento dello stupefacente e della sostanza utilizzata per il “taglio” della cocaina, ovvero un bilancino di precisione le bustine di plastica per il confezionamento e due confezioni di Mannitolo, hanno indotto i carabinieri a ricercare altra sostanza stupefacente che veniva ritrovata nascosta in una scarpa ed avvolta in pellicola di cellophane per un peso complessivo di grammi 54 di cocaina.

La sostanza stupefacente sarà analizzata dal Laboratorio analisi sostanze stupefacenti del Comando Provinciale Carabinieri di Foggia per appurare il numero delle dosi ricavabili dall’ingente quantità di sostanza stupefacente sequestrata, mentre il 27enne tratto in arresto è stato condotto presso il carcere frentano a disposizione dei magistrati della Procura della Repubblica di Larino.