Fresa si incastra in un ramo, 33enne finisce sotto il trattore e muore

Cronaca
Termoli giovedì 05 luglio 2018
di La Redazione
Più informazioni su
Ambulanza di sera
Ambulanza di sera © Web

URURI. Ennesimo dramma nei campi molisani e stavolta a rimanere ucciso da un trattore, con cui stava fresando un oliveto, nell'agro di Ururi, è stato un 33enne, Nicola Plescia.

Pare stesse lavorando in compagnia del padre, quando la fresa con cui stava togliendo l'erba si sarebbe incastrata nel ramo di uno degli alberi di olivo, facendo perdere l'equilibrio al ragazzo, che sarebbe finito dietro al trattore.

Il padre, disperatamente, l'ha raccolto e portato via in macchina, dopo aver allertato il 118, ma la corsa altrettanto angosciante verso il Vietri è stata vana, il 33enne è morto prima di arrivare al nosocomio frentano.

Del caso si stanno occupando i Carabinieri della stazione di Ururi e della compagnia di Larino. L'incidente è avvenuto poco prima delle 19.