Tentato furto di auto in via Sicilia, i ladri fuggono con un magro bottino

Cronaca
Termoli mercoledì 11 luglio 2018
di La Redazione
Più informazioni su
Viabilità a Campomarino
Viabilità a Campomarino © TermoliOnLine

CAMPOMARINO. Da quando è in pensione, il consigliere Luigi Romano, avvezzo frequentatore dei social per le informazioni che vi pubblica, assume sempre più i connotati di un mattinale. «Purtroppo devo segnalare l’ennesimo tentativo di furto – riferisce Romano - spiace scrivere giornalmente segnalazioni di furti o tentativi di furti non riusciti, ma forse grazie anche a queste continue evidenze, i cittadini sono più accorti.

Ieri sera l'ennesimo tentativo riuscito solo in parte. Siamo in paese, zona via Sicilia, un'area di proprietà privata. Probabilmente qualcuno era appostato tra i cespugli con la complicità del buio, ha preso di mira un'auto da poco comperata, l'ha aperta nel tentativo di portarla via, ma qualcosa è andato storto, arriva la proprietaria con altre persone. Il ladro fugge portandosi via documenti ed altri oggetti trovati in macchina. Subito allertati i Carabinieri, ma purtroppo il buio aiuta le bande di delinquenti.

Continuo a ripetere che anche noi cittadini abbiamo il dovere di monitorare il nostro territorio, i nostri quartieri, le nostre vie e le case dei nostri vicini. Evitare di lasciare in macchina oggetti che potrebbero divenire di interesse per malintenzionati ed avvisare subito le forze dell'ordine.

Un appello però va fatto alle istituzioni, aumentare il numero dei Carabinieri sul territorio in un periodo dove si sa da tempo che siamo sotto attacco delle varie criminalità di frontiera. All'amministrazione comunale, mettere in atto tutte quelle procedure per meglio tutelare i propri cittadini e territorio. Non è possibile che ci sono le nuove telecamere e già qualcuna non funziona. Non è possibile che nessuno controlla sempre ste benedette telecamere per anticipare atti predatori, non è possibile che si pagano tante tasse e poco si spende per la nostra sicurezza. Ma questo sarà un altro argomento che affronteremo proprio domani in conferenza dei Capigruppo per un prossimo consiglio comunale, su argomenti specifici di cui vi renderemo notizie al più presto».