Brandimarte: quando lo sport fa parte del dna

Cultura
Termoli giovedì 20 aprile 2017
di Michele Trombetta
Più informazioni su
Brandimarte: quando lo sport fa parte del dna
Brandimarte: quando lo sport fa parte del dna © n.c.

TERMOLI. Dopo l'ultimo raduno della Nazionale Maggiore nell'impianto di Acqua Acetosa durante il periodo pasquale, i CT della Pallanuoto femminile, Fabio Conti e Paolo Zizza, hanno organizzato dal 23 al 26 aprile due nuovi concentramenti importanti per le atlete giovanili italiane classe ‘97 e 2000.

Tra le cinque ragazze convocate e tesserate della gloriosa società capitolina SIS Roma, spicca la termolese Martina Brandimarte, classe 2000. Se Martina si sta facendo onore nel ruolo di portiere con la SIS Roma under 17 di Pallanuoto femminile anche con la convocazione in rappresentativa azzurra della sua categoria, c’è un altro membro della famiglia Brandimarte ad essere uno sportivo autentico: è il primogenito Andrea che pratica il basket in carrozzina, tesserato in una società, anche questa gloriosa e di serie A, come l'Amicacci di Giulianova; il giovane Andrea nei giorni 22 e 23 aprile, con la sua squadra, parteciperà a Castel san Pietro (Bo) alle final four del 14°campionato giovanile trofeo minibasket “Roberto Marson" basket in carrozzina under 22: le squadre partecipanti saranno l'Amicuccioli di Giulianova, Unipolsai Briante 84 Cantù, Le iene Padova millenium BK e Polisportiva i Bradipi Circolo Dozza Asd.

Sabato le semifinali e domenica le finali. Tra le tante affermazioni sportive, Andrea è anche campioncino di tennis da tavolo. Una vera e propria famiglia di campioni!