Anna Rosa neo coordinatrice salviniana a Cercemaggiore

Flash News
Termoli martedì 26 settembre 2017
di Emanuele Bracone
Anna Rosa neo coordinatrice salviniana a Cercemaggiore
Anna Rosa neo coordinatrice salviniana a Cercemaggiore © n.c.
CERCEMAGGIORE. “Ancora una donna, ancora una giovanissima, bella, brava, intelligente, salviniana di ferro e battagliera  la nostra Anna Rosa che assumerà all'interno del nostro Movimento l'incarico di Coordinatore cittadino di Noi con Salvini  Cercemaggiore, ruolo questo particolarmente importante e delicato in una realtà territoriale come quella di Cerce", perchè Anna Rosa è da sempre una straordinaria attivista e soprattutto, perchè è una persona con i piedi per terra, una persona che con la sua razionalità, la sua sensibilità e quella sua capacità di aggregare i giovani e i cittadini al progetto di Salvini la rendono il tipico dirigente alla quale  ho sempre voluto fortemente assegnare  ruoli e  incarichi di prestigio". E' quanto dichiarato da Aida Romagnuolo Coordinatore Provinciale di Noi con Salvini Campobasso. Un'altra donna quindi, finalmente e fortunatamente, ha continuato Romagnuolo, a gestire l'attività politica del nostro movimento salviniano nella nostra Regione, a Cercemaggiore, patria di quel galantuomo di Di Marzio che ospitò a casa sua Umberto Bossi decenni fa, l'unico partito che riesce ad aggregare nel Molise tantissime donne e tutte molto intelligenti, ad avvicinare tra i cittadini quelle esperienze che si vivono liberamente e quotidianamente nei nostri piccoli comuni, dove tante donne ormai  stufe della solita politica delle raccomandazioni e degli intrallazzi, decidono di scendere in campo per giocarsi con Salvini il futuro del presente e quello del futuro, il futuro delle nuove generazioni. Anna Rosa, ha proseguito Romagnuolo, non è stata scelta in nessun concorso di bellezza, non mi è stata segnalata da nessuna giuria, si è scelta da sola, dalla sua caparbietà, da quel suo insistere ad incontrarmi e, quando è successo è venuta a Campobasso dicendomi che voleva impegnarsi, perchè da sempre ammira e milita il nostro Movimento. Non potevo, ha  ancora detto Romagnuolo,  non premiare la nostra  Anna Rosa, altra straordinaria figura di persona che per anni è stata in silenzio e che invece oggi come tanti altri vuole con noi vincere la battaglia del cambiamento e del rinnovamento della politica nel Molise, accanto a noi e accanto a Salvini premier. Sono convinta, ha concluso Romagnuolo, che Anna Rosa saprà coinvolgere intorno alla sua persona a Cercemaggiore, tanti giovani, tanti cittadini e per tutti  saprà essere un punto di riferimento, saprà sostenere  la politica del cambiamento dove i cittadini sono al centro della politica.