Dario Lastella a Termoli, lo scrittore presenta il libro "Mela Rossa"

Flash News
Termoli martedì 17 ottobre 2017
di Emanuele Bracone
Più informazioni su
Dario Lastella a Termoli, lo scrittore presenta il libro Mela Rossa
Dario Lastella a Termoli, lo scrittore presenta il libro Mela Rossa © n.c.
TERMOLI. Nel tardo pomeriggio di dopodomani, giovedì 19 ottobre a Termoli, presso la Libreria Dolce Stil Novo in via Mario Pagano n.46, si terrà la presentazione del romanzo "Mela Rossa", scritto da Dario Lastella ed edito da Planet Book. Appuntamento in libreria alle 18.30. IL ROMANZO L’idea di una catastrofe definitiva che possa mettere fine alle vicende del mondo e dell’umanità accompagna tutti noi da sempre. Abbiamo sentito parlare per anni della profezia Maya legata al 21 dicembre 2012 e l’autore, traendo spunto dal clamore suscitato dalla minaccia che giungeva dagli echi remoti della civiltà precolombiana, ha imbastito una storia corale che ritrae quattro diversi angoli del mondo: l’Italia, gli Stati Uniti, l’Argentina e la Mongolia. Leggendo si può riconoscere nell’autore fittizio più volte citato quale studioso di civiltà antiche e teorie astronomiche eterodosse, Geremiah Satchinov, un clone romanzato del celebre e realmente esistito Zecharia Sitchin, scrittore azero di grande successo, capofila della cosiddetta “teoria degli antichi astronauti”, che vorrebbe l’umanità risultato di un esperimento di laboratorio di una razza di alieni provenienti da Nibiru, pianeta presente nella mitologia babilonese. Le vicende narrate divengono anche occasione per una riflessione sulla natura umana e mettono in luce la meschinità e la cecità de gestori del potere. Qual è la verità? Di chi fidarsi? C’è qualcuno a cui la minaccia della fine del mondo può far comodo? Il nemico dell’umanità è rappresentato dagli alieni, o è da se stessa che dovrebbe guardarsi? Ingegnere elettronico, IT specialist, insegnante, musicista e produttore musicale, dopo aver scritto e prodotto diversi album con la sua band Ifsounds, Dario Lastella si è dedicato alla letteratura, un'altra delle sue grandi passioni, scrivendo 'Mela Rossa'.