Grande successo per i Fun Games alla palestra Functional Fab

Flash News
Termoli martedì 17 aprile 2018
di La Redazione
Più informazioni su
Fun Games alla palestra Functional Fab
Fun Games alla palestra Functional Fab © personale

TERMOLI. Domenica 15 aprile 2018 si è svolta la seconda edizione dei FUN GAMES, giochi di funzionale ad esclusiva della palestra Functional Fab.

Coach Mastrangelo, approdato dalla pallamano tedesca e poi italiana sia come giocatore che come allenatore, collezionando frequenti vittorie dallo scudetto tedesco under 16 alla pallamano italiana nel San Benedetto e nel Pescara in serie B e A2, unisce l’esperienza pluriennale di giocatore e mister di squadra all’allenamento funzionale, sport che da qualche tempo ha preso piede in Italia e di cui Mastrangelo è stato uno dei pionieri nel Molise.

L’allenamento funzionale è una disciplina a corpo libero che con il solo utilizzo di pochi attrezzi garantisce il miglioramento sia fisico a livello estetico che appunto funzionale.

I 64 atleti suddivisi in gruppi misti uomo/donna si sono sfidati in circuiti a corpo libero la mattina, mentre il pomeriggio hanno impugnato i kettlebell in prove di forza sotto gli occhi vigili dei dieci giudici presenti. L’innovazione della stagione è stata l’introduzione delle classi di peso ad appannaggio esclusivo degli uomini. Nel pomeriggio gli 8 uomini e le 8 donne con il punteggio maggiore totalizzato durante la giornata hanno gareggiato in un unico circuito finale determinando il vincitore e la vincitrice assoluti nelle due categorie dei FUN GAMES: Daniele De Gregorio e Valentina Barone, entrambi atleti termolesi.

Da dove nascono i FUN GAMES? Dall’idea innovativa del funzionale “alla Mastrangelo” di convertire uno sport individuale in allenamento interattivo e di gruppo che potesse essere coinvolgente e futuristico adoperando più specificamente attrezzi come i kettlebell.

Perché tocco futuristico? Perché i kettlebell permettono allenamenti completi e sempre diversi, sia individuali che di squadra in luoghi e spazi senza limiti e senza particolari problematiche di utilizzo; ricordiamo le serate estive di allenamento funzionale sulla spiaggia in cui l’utilizzo dei kettlebell era ormai tradizione per tutti i functional addicted così come i bagni al termine delle lezioni alla luce del tramonto sulla cittadina termolese.

Dal 2018 la Functional Fab propone un dress code tutto nuovo con gare a cadenza quadrimestrale distinte in gare individuali e di gruppo che saranno aperte, nelle edizioni estive, a squadre ed atleti di ogni palestra e regione nel centro Italia.

Perché la necessità di una gara? Qual è lo scopo?

“Perché ci siamo accorti” - risponde Mastrangelo - “che l’agonismo ha sempre una marcia in più, prevede impegno costante e maggior disciplina e permette agli atleti momenti di condivisione importanti e questo è ciò che al momento mancava ad uno sport come l’allenamento funzionale.

Per ogni sportivo i giochi rappresentano una sfida, una meta importante e sono una forte motivazione all’impegno e alla disciplina, gli atleti si scoraggiano meno facilmente se hanno un obiettivo concreto da raggiungere e le prestazioni sono di gran lunga maggiori se a motivare c’è un compagno di squadra, una platea seppur piccola, un incentivo in più che permette di spingere nella resa. La filosofia funzionale è che la gara venga affrontata con puro spirito sportivo per superare i propri limiti, per dimostrare a se stessi le proprie capacità e mantenere una motivazione ed un impegno sempre costanti, aiuta inoltre ad acquisire maggiore autostima, a conformare il gruppo e renderlo più compatto. Per il futuro ed il Molise abbiamo grandi progetti e questo è solo l’inizio."