Tunnel, dalla Regione Molise arriva l'autorizzazione all'inizio dei lavori

Lavoro ed economia
Termoli mercoledì 11 ottobre 2017
di Emanuele Bracone
Più informazioni su
Tunnel, dalla Regione Molise arriva l'autorizzazione all'inizio dei lavori
Tunnel, dalla Regione Molise arriva l'autorizzazione all'inizio dei lavori © n.c.
TERMOLI. Sul progetto del Tunnel arriva l’autorizzazione all’inizio dei lavori, a firma del direttore del servizio Difesa del suolo, demanio, opere idrauliche e Marittime - idrico integrato (Dipartimento governo del territorio, mobilità e risorse naturali) Mauro Di Muzio. La determina (la citiamo a scanso di equivoci) è la numero 5043. Nel documento viene ripercorso l’iter amministrativo degli ultimi mesi. Si parte dall’istanza del 26/07/2017 a firma dell’architetto Livio Mandrile, dirigente dell’Urbanistica al Comune di Termoli e Rup, che ha indetto la Conferenza dei Servizi decisoria per il giorno 10 agosto 2017, alla quale sono state chiamate le Amministrazioni competenti ad esprimere il proprio parere/nulla osta/atto di assenso comunque denominato sul procedimento. L’abitato di Termoli è inserito nell’elenco di quelli ammessi a consolidamento con D.R. 23.08.1929, n. 1657 ed assoggettato, pertanto, all’autorizzazione, di cui all’art. 61 del D.P.R. 6 giugno 2001 n. 380; con mail del 28/7/2017 è stato inviato il link per l’accesso all’area informatico-telematica predisposta dall’Amministrazione comunale per la consultazione online dell’intera documentazione di progetto, aggiornata al mese di luglio 2017, in conformità al Codice dell’Amministrazione Digitale. A seguito di registrazione e conseguente abilitazione alla condivisione dell’area di lavoro “Conferenze di accredito al sito”, è stata trasmessa da parte della segreteria del RUP, l’intera documentazione progettuale aggiornata al mese di luglio 2017, (progetto architettonico e strutturale) comprendente la Relazione Geologica a firma del geologo Nicola Tullo. A seguito della richiesta formulata per le vie brevi da parte dei funzionari istruttori incaricati, i geologi Annunziata Di Niro Annunziata e Maria Pina Izzo, sono stati trasmessi gli elaborati progettuali, risultati completi e sufficientemente dettagliati. L’istruttoria del progetto era limitata esclusivamente ad accertare la compatibilità dell’opera con le caratteristiche geomeccaniche dei terreni interessati dal piano di posa delle fondazioni; poiché l’esame della struttura in elevazione, del relativo calcolo e dell’esatta osservanza delle norme di attuazione dello strumento urbanistico e delle altre normative vigenti esulano dalle competenze del Servizio Difesa del Suolo, Demanio, Opere Idrauliche e Marittime–Idrico Integrato. La “Relazione di Istruttoria e proposta di parere” n. 88053 è stata consegnata venerdì scorso dai funzionari istruttori incaricati, nella quale si propone di esprimere parere favorevole al rilascio da parte della struttura dell’autorizzazione all’inizio dei lavori di cui trattasi, subordinatamente all’osservanza delle raccomandazioni e condizioni ivi riportate. Da qui, la determina che autorizza i lavori di “Realizzazione di un sistema integrato per la viabilità e mobilità sostenibile del comune di Termoli” – tunnel di raccordo stradale tra il Porto di Termoli e il lungomare nord con parcheggio multipiano interrato al di sotto di Piazza Sant’Antonio e recupero funzionale dell’adiacente parcheggio multipiano area denominata “Pozzo Dolce.