Regionali, Frattura replica a Ruta e Leva: bastava una telefonata di auguri

Politica
Termoli mercoledì 03 gennaio 2018
di La Redazione
Più informazioni su
Paolo di Laura Frattura
Paolo di Laura Frattura © TermoliOnLine

CAMPOBASSO. Non ha certo perso tempo il presidente della giunta regionale di Laura Frattura a replicare alla lettera della premiata ditta Ruta & Leva sulla data di svolgimento delle prossime elezioni regionali.

«Cari Roberto e Danilo, l'indiscrezione che tanto vi allarma è stata riportata come una possibilità dagli organi di stampa locali che hanno approfondito i vari aspetti tecnici legati alla prima applicazione della legge elettorale di cui il Molise finalmente si è dotato.

Ho spiegato i termini della questione durante la conferenza stampa di fine anno, lo scorso 30 dicembre, con dichiarazioni che peraltro sono facilmente reperibili in rete e che qui riporto in sintesi:

‘La legge elettorale va prima di tutto valutata dal Governo e poi informatizzata dal Ministero dell’interno. Stiamo verificando con il Viminale la possibilità di indire le nostre elezioni in coincidenza con il voto nazionale del 4 marzo; salvo questioni procedurali e tecniche relative alla prima applicazione della nuova norma”.

Questo ho detto e questo ribadisco. Mi dispiace che abbiate dovuto disturbare il presidente della Repubblica Mattarella, il presidente del Consiglio Gentiloni e il ministro dell’Interno Minniti per un chiarimento che avrei potuto fornirvi con una semplice telefonata, magari in occasione dello scambio degli auguri per il nuovo anno».