Liberi e Uguali: alle politiche in pole anche Campopiano, Notarangelo e il rettore Palmieri

Politica
Termoli domenica 14 gennaio 2018
di La Redazione
Più informazioni su
Oreste Campopiano
Oreste Campopiano © TermoliOnLine

CAMPOBASSO. Ieri, 13 gennaio, si è riunita l’Assemblea regionale di Liberi e Uguali a Campobasso.

Sono state fissate le priorità programmatiche della nuova formazione politica: Lavoro, lotta alla povertà, Sanità pubblica, Istruzione, investimenti pubblici e qualità ambientale. Questi i temi su cui si è incentrata la discussione con diversi interventi sia di esponenti dei tre partiti costituenti (MDP, Possibile, SI) che di personalità da sempre vicine al mondo della sinistra.

Ambiziosi gli obiettivi in Molise dove Liberi e Uguali punta ad essere il riferimento di tutto il centro-sinistra.

All’unanimità è stato votato sia il coordinamento unitario per l’organizzazione della campagna elettorale (costituito dai coordinatori regionali e provinciali dei tre partiti) che la rosa di nominativi utili alla composizione delle liste per la Camera ed il Senato.

L’assemblea ha ringraziato per la disponibilità alla candidatura ricevuta dalle seguenti personalità, espressione dei diversi e più ampi settori della società molisana:

Oreste Campopiano (indipendente) - Avvocato

Michele Durante - Imprenditore, Presidente del Consiglio comunale di Campobasso, Segretario regionale Possibile

Danilo Leva - Avvocato, Deputato Mdp

Vincenzo Notarangelo - avvocato, sindaco di Larino, Segretario regionale SI

Gianmaria Palmieri (indipendente) - Avvocato, Rettore dell’Università del Molise

Sergio Sorella - Docente, Sindacalista

L’assemblea ha poi conferito mandato ai tre coordinatori regionali di individuare nelle prossime ore figure femminili che completeranno la rosa di disponibilità già individuate.

Toccherà poi al coordinamento nazionale, sempre d’intesa coi coordinatori regionali, definire la esatta composizione delle liste.

Lascia il tuo commento
commenti