Polemica sul Molise alla Bit, Remo Di Giandomenico replica a Cotugno

Politica
Termoli venerdì 13 luglio 2018
di La Redazione
Più informazioni su
Remo Di Giandomenico
Remo Di Giandomenico © Termolionline.it

CAMPOBASSO. Ha destato non poco clamore la presa di posizione del numero due di Palazzo Vitale e assessore al Turismo Vincenzo Cotugno, che ha messo il freno a mano sulla possibile partecipazione alla Bit di Milano del 2019.

«Il Molise non parteciperà alla Bit di Milano. Lo ha anticipato all'Ansa l'assessore regionale al Turismo e vice presidente della Giunta, Vincenzo Cotugno. Un cambio di rotta radicale da parte dell'esponente dell'Esecutivo che non vede ritorni per il Molise in una manifestazione di carattere internazionale».

"Con la metà dei fondi che avremmo speso - ha detto - organizzeremo una tre giorni in Molise portando sul nostro territorio tour operator, buyer e stampa specializzata in modo che si rendano conto in prima persona delle peculiarità e unicità che il nostro territorio offre. In questa maniera - ha aggiunto - incentiveremo anche l'economia locale, offrendo nello stesso tempo la possibilità a quanti lavorano in questo settore di poter avere un rapporto diretto".

Abbiamo interpellato in merito il commissario dell'Azienda di soggiorno e turismo di Termoli, Remo Di Giandomenico, che ci ha risposto confermando come la Regione Molise, formalmente, non ha partecipato alla Bit, ma solo rimborsato le spese all'Aast di piazza Bega.