Italia primo Paese europeo a superare le 700mila vaccinazioni

Attualità
martedì 12 gennaio 2021
di La Redazione
La campagna vaccinale in Italia
La campagna vaccinale in Italia © Termolionline

ROMA. Con un pizzico di orgoglio, perché no, l'Italia è il primo Paese europeo a sfondare la soglia delle 700mila vaccinazioni.

Secondo il report del Ministero della Salute, aggiornato alle 00.14, sono state 718.797 le dosi somministrate, su 983.775 consegnate nei 293 punti di somministrazione scelti sul territorio nazionale, di queste 75.075 sono state ricevute ieri, mentre le precedenti 908.700 dal 30 dicembre al 7 gennaio; oltre alla quota simbolica del 27 dicembre: 9.750.

Il Molise coi nuovi arrivi scende al 48,1%, dopo aver superato a ieri, il 65%.

Chiaramente sono percentuali che fluttuano in base agli arrivi. Parliamo dello stock di Pfizer-BioNTech, che saranno affiancate nei prossimi giorni anche da quelle di Moderna. Le statistiche, come precisa il Ministero della Salute, sono considerate con 5 dosi per fiale, mentre l'utilizzo per flaconcino è consigliato per 6. Le donne vaccinate sono state 445.421, i maschi 273.376.