Fotografo in erba coi titoli giusti, la menzione di Alessio al Premio nazionale Chiaravalle

Piccoli grandi traguardi di una vita “normale” possibile e che la società dovrebbe imparare a registrare come tale​.

Attualità
domenica 17 gennaio 2021
di La Redazione
Più informazioni su
Fotografo in erba coi titoli giusti, la menzione di Alessio al Premio nazionale Chiaravalle
Fotografo in erba coi titoli giusti, la menzione di Alessio al Premio nazionale Chiaravalle © Termolionline

CAMPOBASSO. Piccoli grandi traguardi di una vita “normale” possibile e che la società dovrebbe imparare a registrare come tale. Non c'è altra affermazione per meglio presentare quanto fatto da Alessio Manfredi Selvaggi.

Si è svolta ieri sera, sulla piattaforma Meet, la cerimonia di premiazione della X edizione del Premio nazionale Chiaravalle per la Fotografia, promosso dal Centro Studi Cultura e Società con il patrocinio di Regione Piemonte, Città Metropolitana e Comune di Torino.

Alessio, unico molisano, giovanissimo, con la sua foto “Il volo dei colori” scattata al passaggio delle Frecce Tricolori sul Castello Monforte, ha ricevuto la menzione della giuria nella sezione “Italia, un grande Paese” e il plauso di tutti gli intervenuti molti dei quali fotografi professionisti.

Partecipanti da tutta Italia che si sono incontrati in questo evento a distanza ma che li ha uniti in un grande abbraccio. Un abbraccio sentito in particolare da Alessio che è stato lodato e incoraggiato in questa sua passione dai tanti fotografi professionisti presenti che hanno apprezzato la sua foto tecnicamente anche per la prospettiva e per la visione nonché per la sua straordinaria semplicità di aver colto il momento senza filtri con un semplice cellulare . Intervenendo, Alessio ha ringraziato tutti per la Menzione e per l’apprendimento per il suo lavoro.

Il presidente dell’Associazione Vidotto ha poi rimarcato come i ragazzi che hanno partecipata quest anno per via della pandemia lo hanno fatto singolarmente e non come classe e dunque la Giuria ha giudicato le loro foto non sapendo fossero ragazzini ma ritenendoli adulti e questo è un elemento ancora più bello e significativo.

Dopo il secondo premio al Contest Fotografico questa estate su Facebook, Alessio si conferma dunque un bravo e sensibile fotografo in erba.

Le più commentate
Le più lette