Prenotare visite specialistiche e analisi? Il nuovo Cup dell'Asrem è un vero calvario

Attualità
martedì 19 gennaio 2021
di La Redazione
Più informazioni su
Prenotare visite specialistiche e analisi? Il nuovo Cup dell'Asrem è un vero calvario
Prenotare visite specialistiche e analisi? Il nuovo Cup dell'Asrem è un vero calvario © Termolionline

TERMOLI. Cup solo croce e nessuna delizia negli sportelli dell’Asrem a Termoli.

Sia quelli di via del Molinello che all’ospedale San Timoteo.

La situazione di disagio per chi cerca di prenotare prestazioni sanitarie specialistiche e ambulatoriali, già al centro di un nostro articolo di approfondimento alla fine della scorsa settimana, non è stata risolta, se possibile, si è intricata ancora di più.

Testimonianze continue da parte degli utenti, che trascorrono ore in fila e ricordiamo come il contesto è quello pandemico.

La centralizzazione della gestione, che risponde peraltro ai canoni normativi nazionali, non è ancora a regime, in vigore un sistema transitorio e questo causa disguidi. Ma ci sono anche episodi che minano la pazienza dei cittadini, come ci ha riferito un residente a Termoli, Paolo P.

«Buon giorno sono un vostro attento lettore vorrei mettere in luce quello che succede all'ospedale di Termoli.

Per effettuare analisi del sangue sabato mattina ero al gelo davanti ai cancelli chiusi insieme a tanta altre persone (temperatura 5 gradi con un vento da fare paura). Fin quiforse tutto bene o no?

A voi la scelta, la cosa più bella è che all'ingresso in ospedale in fila al calduccio c'era personaleospedaliero al lavoro che comodamente ha scavalcato la fila dicendo io ci lavoro qui!! Insieme a loro gli amici degli amici ho rischiato a quel punto una vera rissa.

Alcuni vip visto che la situazione degenerava se la sono dati a gambe ma è giusto tutto questo?

Se sono al lavoro io non posso fare i mie servizi soprattutto se a pagarmi sonoi contribuenti in fila al gelo. Spero che almeno voi possiate fare qualcosa per migliorare la situazione o per lo meno mettere in luce questi comportamenti».