M5S: «Ristori ai commercianti, ai professionisti, alle partite Iva del Molise subito»

Attualità
mercoledì 24 febbraio 2021
di La Redazione
Corso Nazionale, Termoli
Corso Nazionale, Termoli © TermoliOnLine

TERMOLI. Prima il Vietri, adesso i ristori. Nuova iniziativa del Movimento 5 Stelle Termoli. «Questo maledetto virus non ci sta solo infettando, sta distruggendo le nostre vite, sta annientando i rapporti sociali , ci sta facendo perdere quelle piccole certezze quotidiane tra le quali le fonti di sostentamento. Già, perché se chi lavora nel settore pubblico a fine mese riesce a portare avanti la baracca, i liberi professionisti gli imprenditori e le partite Iva in generale, devono vedere come sbarcare il lunario.

È passato un anno e tante attività forse non riapriranno più.Dietro le attività ci sono uomini e donne, madri e padri di famiglia, bambini con tanti sogni nel cassetto. Nei loro confronti la politica ha delle grosse responsabilità.Per loro occorre provvedere immediatamente con ristori congrui. Il Governo, la Regione devono attivarsi immediatamente.Il virus corre veloce ma i bisogni primani non aspettano. Pensiamo a chi ha un mutuo da onorare, dei figli da crescere, delle bollette e un affitto da pagare. Il virus uccide in tanti modi ma dove possiamo arginare la sua azione dobbiamo intervenire e subito. La Regione e il Governo si muovano. La gente non può aspettare.

Questo abbiamo chiesto nella nostra odierna missiva: Ristori ai commercianti, ai professionisti, alle partite Iva del Molise subito».