Una generazione in lutto, il cordoglio social per la scomparsa a 48 anni di Luca Spadaccino

Attualità
venerdì 02 aprile 2021
di La Redazione
Più informazioni su
Cordoglio, lutto
Cordoglio, lutto © web

TERMOLI. Un altro lutto nella generazione dei quarantenni a Termoli. E’ scomparso all’ospedale di Pescara, dove era ricoverato, Luca Spadaccino, lascia moglie e figli. Lui, classe 1973, è stato salutato da innumerevoli commenti: «Ciao Luca ieri sera ci siamo sentiti mi hai mandato la tua foto per farmi vedere come stavi e oggi te ne sei andato, come ti chiamavo mi dicevi weee weee cugì, mi hai mandato l'ultimo messaggio salutandoci tutti, resterai sempre nel mio cuore, ora sei vicino alla tua meravigliosa mamma, un grande abbraccio». «Non ci posso credere amico mio che non ci sei più, sono rimasto senza parole da questa brutta notizia  rimarrai sempre nel mio cuore r.i.p.». «No ci voglio credere, ci hai lasciati senza nemmeno salutarti, che dolore, ora spero che tu possa riposare con la tua mamma, sentite condoglianze alla famiglia Spadaccino, un eterno riposo, ciao Luca Spadaccino».

Le più commentate
Le più lette