«Se entro oggi non arrivano dosi in Molise, la vedo dura sulle vaccinazioni»

Attualità
mercoledì 14 aprile 2021
di La Redazione
Il sindaco di Petacciato Roberto Di Pardo
Il sindaco di Petacciato Roberto Di Pardo © TermoliOnLine

PETACCIATO. C'è chi invoca l'apertura del centro vaccinale al PalAirino di Termoli, per i cittadini del basso Molise, chi vorrebbe evitare di recarsi nel capoluogo, ma c'è anche chi, come il sindaco Roberto Di Pardo, primo cittadino di Petacciato, che è molto preoccupato dall'inerzia stagnante riguardo le consegne delle dosi alle regioni. Non mancassero le querelle continue su AstraZeneca, ora pure sul vaccino Janssen di Johnson & Johnson, sospeso negli Stati Uniti, e su cui si faceva molto affidamento per aumentare la capacità di copertura della popolazione, vista anche l'unica dose necessaria, si registrano ritardi negli arrivi dei flaconcini in Molise, come altrove.

«Se entro oggi non arrivano dosi in Molise, considerando che una scorta minima va tenuta per il richiamo, domani si fermerà la campagna vaccinale. Situazione analoga in tante regioni. Di questo passo la vedo dura!»

Le più commentate
Le più lette