Diatriba con Saburro sul Lido, rompe il silenzio anche l'ex sindaco Cammilleri

Attualità
domenica 18 aprile 2021
di La Redazione
Più informazioni su
Gianfranco Cammilleri
Gianfranco Cammilleri © TermoliOnLine

CAMPOMARINO. Reazione doppia, nemmeno solo uguale e contraria, quella alla nota social dell’assessore all’Ambiente Antonio Saburro sulle condizioni di Campomarino Lido e udite, udite, a rompere il silenzio proverbiale che lo caratterizza è stato l’ex sindaco Gianfranco Cammilleri: «Nonostante il mio mandato sia terminato da due anni qualcuno prova sempre a coinvolgermi. Per piacere dite a MonnezzaMan che se la raccolta differenziata ha raggiunto percentuali più alte forse è merito di chi, prima di lui, ha fatto una nuova gara con la quale è stato modificato il sistema di raccolta. Un sistema che MonnezzaMan ha sempre criticato e del quale ora vuole prendersene i meriti. Ma pfavor 😂😂😂.

P.S. Le contestazioni fatte con la macchina fotografica (a lui tanto cara durante la mia amministrazione) sono relative all’abbandono di rifiuti ingombranti (che è un’altra cosa!)».

Ma nemmeno i residenti che protestano non lesinano la replica: «Ripropongo le foto del Lido e delle sue condizioni pietose, man of change ci fa sapere che quello che vedete non è immondizia ma solo oggetti che sono stati appoggiati un attimo bordo strada, compresi i sacchi di verde messi lì da settimane. Fa ridere quando  pensa di avere a che fare con persone poco intelligenti, ma purtroppo per lui non funziona. Guarda caso si va a pulire il giorno dopo aver pubblicato post, pensate che coincidenze, a questo punto mi sento di consigliare a tutti di pubblicare post così da avere dei servizi che paghiamo profumatamente, la cui mancanza è sempre da attribuire al Covid e che visti i malumori, questa amministrazione dovrebbe perfino ringraziare, perché chi prende merito di vivere il paese  forse da un orecchio non ci sente, visto il disappunto che si percepisce nell'aria, ma forse questo lo colgono solo i dottorini arroganti...

L'operato dei volontari non è stato mai messo in discussione come qualcuno cerca di far credere, ma il suo operato travestito da giornate ecologiche a costo zero senza spiegare quanto costa ai cittadini di Campomarino lo smaltimento dei rifiuti raccolti conferiti come indifferenziata, il costo del ritiro da parte della ditta e quanto il Comune di Campomarino da come contributo alle associazioni coinvolte.

Quello che deve preoccupare all'addetto e che noi diamo, da sempre, tanto a Campomarino di tasca nostra e non solo quando siamo assessori con i soldi dei cittadini... Comunque resti un mito nel tergiversare gli argomenti....  Su 25 sistemate 2 situazioni di privati, che incautamente usano i marciapiede per deposito personale... chapeau per celerità. Fare fotografie è un hobby, mi preoccupano quando si lasciano andare in questi  scatti nervosi, devi  essere più obbiettivo non lasciarti impressionare.... Buon lavoro che la stagione estiva è alle porte....»