Che giorno al Majorana: salutano Giuliani, docenti e collaboratori

Attualità
sabato 12 giugno 2021
di Michele Trombetta
Più informazioni su
Collegio docenti special
Collegio docenti special © TermoliOnLine

TERMOLI. Giorno speciale all’istituto Ettore Majorana di Termoli. In un colpo solo, vanno in pensione il dirigente scolastico, Stefano Giuliani, sei docenti e due dipendenti del personale Ata.

Dopo 13 anni di presidenza presso l'istituto tecnico industriale "Ettore Majorana "unitamente negli ultimi anni anche come dirigente del Liceo Artistico "Benito Jacovitti", va in pensione, dunque, il professor Stefano Giuliani.

Assieme a lui dal Majorana vanno in congedo pensionistico anche sei docenti, di cui dell’Artistico: Arnaldo Franceschini, Giuliana Barone, Emilio Pepe, Maria Teresa Ludovico, Maria Teresa Negro e Michele Lapenna.

Del personale Ata: Carmine Liberatore e Michelino Pasquale.

Questa mattina nella capiente palestra del Majorana un collegio docenti molto speciale, con attestati di stima, ringraziamenti doverosi dalla parte dei pensionandi, ma anche da parte di chi resterà per coloro che fino a ieri lavoravano fianco a fianco a scuola con loro. Ci è scappata come prevedibile anche qualche lacrima di commozione da parte di chi lasciava una struttura dove per tantissimi anni ha vissuto più di quanto ha fatto con la famiglia.

Foto di gruppo per tutti gli intervenuti e regali a coloro che lasciavano, per l'ora di pranzo si sono poi ritrovati per un conviviale tutti assieme. Noi abbiamo ricevuto una promessa dal professor Giuliani, lui molto restio ai microfoni che nei prossimi giorni farà una chiacchierata  con noi perdere un bilancio dei suoi 13 anni al Majorana e per il periodo dedicato anche allo Jacovitti, ma ricordiamo che Giuluani prima della dirigenza al Majorana  aveva ricoperto altri ruoli anche dirigenziali nell'ambito scolastico.

Intanto, abbiamo intervistato Arnaldo Franceschini, che noi conosciamo da tempo essendo stato anche uno sportivo calciatore e ottimo allenatore di calcio poi, come professore di educazione fisica ha poi portato nella scuola termolese dove insegnava oltre a molte innovazioni in campo didattico anche la bellissima disciplina del gioco degli scacchi di cui lui Franceschini è un fautore portando alcuni studenti della scuola stessa termolese a livelli davvero interessanti, facendo vincere a loro e all’istituto Majorana importanti competizioni a livello nazionale.