Sale in cielo a soli 39 anni: pioggia di messaggi per ricordare Michele

Attualità
sabato 19 giugno 2021
di La Redazione
Più informazioni su
Il compianto Michele Vervin
Il compianto Michele Vervin © Facebook

TERMOLI. Pagine social letteralmente sommerse da messaggi di cordoglio a Termoli. In un solo anno, un male incurabile ha portato via agli affetti della moglie, dei figli, dei genitori e di tantissimi amici, il 39enne Michele Vervin, dipendente Fiat che abitava nel quartiere Difesa Grande con la sua famiglia.

Ancora una vita davanti, ma il destino, che davvero è cinico e baro, lo vede salire in cielo.

Abbiamo raccolto qualcuna delle testimonianza pubblicate su Facebook.

«Dietro non si torna, non si può tornare giù, quando ormai si vola, non si può cadere più», le parole di Giuseppe Colangelo: «Vorrei scriverti tutto quello che sento ma ho un nodo in gola che mi toglie il respiro ti voglio bene», dedicandogli la canzone “Gli Angeli” di Vasco Rossi.

Francesca Traini: «Vorrei tornare indietro nel tempo.. a quando eravamo bambini.. e poter giocare ancora un po’ con te.. spensierati. Ti voglio bene Michele. Riposa in pace e proteggi la tua famiglia da lassù».

Cinzia Fusaro: «Michele sei stata una bella e luminosa presenza su questa terra. L'amico che vorrebbero tutti, il padre amorevole che ogni figlio merita. Oggi lasci il tuo corpo fisico ma la tua anima lieve e gentile veglierà e proteggerà sempre i tuoi figli, tua moglie, i tuoi cari e chi ti ha voluto bene. Fai buon viaggio amico mio. Ti porterò sempre nel cuore».

Barbara Luciani: «Sei libero dal dolore, che hai combattuto come un leone... Solo il paradiso può essere il posto giusto per te Michele Vervin. Veglia i tuoi cari... E lo farai!»

Michele Carrelli: «CIAO MICHELE!!! Ragazzo Persona Uomo Padre Amico Collega ESEMPLARE!!!! Rip».

Francesco Musettini: «Guidaci da lassù dolce angelo. Sei andato via troppo presto. Provo profonda rabbia e tristezza. La vita è davvero ingiusta. Salutami mamma Michè e proteggi la tua famiglia».

Sabina Emanuele: «Come trovare le parole? Non ce ne sono caro Michele è stato un onore conoscere te e la tua meravigliosa famiglia, è stato un onore poterti essere vicino e offrirti quel poco che potevo in un momento così doloroso; non si può umanamente dare un senso a quello che è successo, possa tu  trovare la pace e donare a tua moglie e ai tuoi bambini la forza necessaria per affrontare  tutto questo. Ciao Michele».

Alla famiglia Vervin il cordoglio di Termolionline, che si associa allo sgomento generale. I funerali avranno luogo domani, domenica 20 giugno alle 16.30 nella chiesa di Santa Maria degli Angeli.