Padre Enzo Ronzitti torna alla guida della polisportiva "Santi Pietro e Paolo"

Attualità
giovedì 29 luglio 2021
di Michele Trombetta
Più informazioni su
La conferenza stampa alla polisportiva Santi Pietro e Paolo
La conferenza stampa alla polisportiva Santi Pietro e Paolo © TermoliOnline.it

TERMOLI. Una delle associazioni sportive più importanti del territorio, la Polisportiva Santi Pietro e Paolo, si riorganizza e vede tornare al posto di presidente il parroco che l’ha creata, padre Enzo Ronzitti.

Dopo l'assemblea ordinaria tenutasi lo scorso 18 Luglio da parte del direttivo, questa mattina è stata convocata una conferenza stampa per portare a conoscenza pubblica, il nuovo organigramma societario che ha visto l'assegnazione di nuove cariche societarie nell'ambito della stessa. A presenziare la conferenza, i tre soci fondatori della polisportiva ben 35 anni fa e cioè padre Enzo Ronzitti, Pasqualino De Filippis e Antonio Abbadessa.

Padre Enzo ha voluto per prima cosa smentire alcune voci antipatiche che circolavano per la città, dove davano addirittura la struttura sportiva in forti difficoltà economiche.

«Niente di tutto ciò - ribadisce con fermezza il parroco di San Pietro - la società nonostante la pandemia che ci ha costretto come tutti gli altri a stare fermi, è viva e vegeti ed è pronta a ripartire. Oggi siamo qui per portare a conoscenza il pubblico, che come accade in ogni ambiente tipo il nostro ma anche di altri settori, ogni determinato lasso di tempo, ci sono dei cambiamenti al vertice e oggi noi soprattutto per questo siamo qui, ringraziando il buon Pasqualino che ha retto la presidenza per diversi decenni, oggi è giusto che si riposi un po' e al suo posto torno io come carica di presidente. Chiaramente facendo anche il parroco della mia comunità non posso essere presente ogni volta e quindi avrò bisogno di collaboratori fidati e così abbiamo eletto due vice presidenti, uno che si occuperà delle faccende di campo e giocatori che sarà Pasqualino De Filippis e l'altro delle questioni più burocratiche e dei rapporti con federazione e altro che sarà Antonio Abbadessa».

Al progetto della rinascita post Covid prospettato da padre Enzo Ronzitti hanno aderito Pasqualino De Filippis, Pino Nuozzi, Rocco Colonna, Benito Pracella, Vincenzo Di Campli, Antonio Abbadessa, Andrea Manca, Enzo Marinelli, Adriano Regoli, Antonio Lanzone, Lugi Mugnano, Luigi Mugnano, Carlo Brandolini.

Ora la priorità della Polisportiva Santi Pietro e Paolo è quella di ripartire con tutti gli effetti dopo questa interminabili mesi di pandemia con la nuova stagione agonistica, padre Enzo spera di poter tenere fede ad una promessa fatta alla famiglia e che entro fine agosto possa far disputare il torneo Memorial Tonino Buccione, ma anche di poter far disputare alcuni tornei davvero importanti a livello internazionale come qualche anno fa alla Polisportiva viene portata avanti una filosofia che è quella del gioco di squadra è gioco vincente, ci saranno collaborazioni anche con la nascente nuova società che nasce in queste ore del Termoli Calcio.

Al sodalizio di via Biferno sono tutti convinti che tutti i nodi prima o poi vengono al pettine e non si faranno certo trovare impreparati. La rinascita post Covid in casa San Pietro e Paolo è iniziata e anche alla grande.