Notificati i ricorsi al Tar Molise contro il Pos 2019-2021 firmato dal commissario Toma

Braccio di ferro gio 28 ottobre
Attualità di La Redazione
1min

CAMPOBASSO. E’ di poche ore fa la notizia della notifica del ricorso dinanzi al Tar Molise con cui i comitati civici hanno impugnato il Decreto commissariale del Commissario ad acta alla sanità molisana n. 94 del 09.09.2021, con cui il Presidente Donato Toma ha adottato il Piano Operativo Sanitario 2019/2021.

Il “Forum per la difesa della Sanità pubblica di qualità del Molise”, il “Comitato dignità e verità per le vittime Covid-19” e il Comitato “Molisanità L13” hanno dato mandato all’avv. Vincenzo Iacovino per essere difesi contro un Piano sanitario viziato per gravi violazioni di legge e che di fatto non assicura i livelli essenziali di assistenza.

Si attende, pertanto, la fissazione della camera di consiglio che presumibilmente ci sarà nel mese di novembre, all’esito della quale il collegio si pronuncerà con un’ordinanza cautelare.  

Parallalelamente, il Comitato San Timoteo, con Nicola Felice, che evidenzia come gli avvocati Vincenzo Fiorini e Giuseppe Fabbiano dello Studio Legale Iacovino & Associati, hanno notificato ai soggetti interessati, in primis al Presidente e Commissario Donato Toma, il ricorso al Tar Molise per l'annullamento previa sospensione cautelare del D.C.A. n° 94 del 9/09/2021 relativo al Programma Operativo Sanitario 2019/2021.

TermoliOnline.it Testata giornalistica

Reg. Tribunale di Larino N. 02/2007 del 29/08/2007 - Num. iscrizione ROC:30703

Direttore Responsabile: Emanuele Bracone

Editore: MEDIACOMM srl
Via Martiri della Resistenza, 134 - 86039 TERMOLI(CB)
P.Iva 01785180702

© Termolionline.it. 2022 - tutti i diritti riservati.

Realizzato da Studio Weblab

Navigazione