«Dona il tuo tempo, diventa volontario»

La "campagna" dom 05 dicembre 2021

Termoli Il Centro di servizio, illuminando le esperienze di chi si trova sul campo, invita ad avvicinarsi al non profit. Pubblicati online due video da 30” che racchiudono un messaggio sociale affidato a volti e voci degli operatori.

Attualità di La Redazione
2min
Dona il tuo tempo, diventa volontario.

TERMOLI. È una certezza ed è un’emozione, per chi lo offre e per chi lo riceve. È ciò che il Capo dello Stato Sergio Mattarella oggi, in occasione della Giornata internazionale del volontariato, ha definito: «Straordinaria energia civile che aiuta le comunità ad affrontare le sfide del tempo e le sue difficoltà, che rinsalda i legami tra le persone».
È l’agire solidale, quell’elemento della società sempre più importante per la vita delle persone. E il Csv Molise ha tentato di descriverne l’essenza in una sequenza di immagini, avviando così la campagna di sensibilizzazione al mondo del non profit dal titolo: ‘Dona il tuo tempo, diventa volontario’.

Si tratta di due video della durata di 30’’ ognuno, pubblicati oggi sul canale YouTube del Csv Molise e sui canali social, che vedono protagonisti 13 volontari e i territori più rappresentativi del Molise. Due spot, realizzati da ‘Esco produzioni video’ di Venafro, che intendono spiegare la bellezza dell’aiutare gli altri.
Per dare il via alla campagna è stata scelta proprio questa giornata, la ricorrenza istituita dall’Onu nel 1985, in cui anche Papa Francesco, dall’isola id Lesbo, ha ringraziato i volontari per la loro generosità e per l’opera che svolgono nell’accoglienza dei migranti.

LO STORYTELLING. Da Termoli a Venafro, passando per Campobasso e Isernia, i volontari garantiscono la loro presenza. Sono lì, davanti agli occhi di chi ha bisogno, semplicemente con un sorriso.

Operatori di ogni età si mettono a nudo davanti alla telecamera, mentre le immagini dall’alto offrono un affresco dei paesaggi mozzafiato e così trasversali del Molise.

Si mostrano senza paura, sullo sfondo il Castello Svevo e i trabucchi di Termoli, il Castello Monforte di Campobasso, la Fontana Fraterna di Isernia e il Castello Pandone di Venafro. Un simbolismo che rafforza il legame con le origini e che si accosta al coraggio e all’entusiasmo con cui i volontari conducono ogni giorno le attività solidali. Dal mare alla montagna, lo spettacolo della natura li avvolge e quei volti trasmettono le sensazioni di un cambiamento vissuto e che ha riempito l’anima. 

In un bellissimo gioco delle parti, chi riceve il dono e viene salvato da quel gesto è pronto a mettersi a disposizione degli altri, proprio partendo dalla sua esperienza. Come i migranti giunti in Molise alla fine di un viaggio impossibile, che non credevano potesse avere un lieto fine.

I territori ospitano e i volontari accolgono, questa la storia raccontata da due spot che presto verranno diffusi anche su altre piattaforme.

TermoliOnline.it Testata giornalistica

Reg. Tribunale di Larino N. 02/2007 del 29/08/2007 - Num. iscrizione ROC:30703

Direttore Responsabile: Emanuele Bracone

Editore: MEDIACOMM srl
Via Martiri della Resistenza, 134 - 86039 TERMOLI(CB)
P.Iva 01785180702

© Termolionline.it. 2022 - tutti i diritti riservati.

Realizzato da Studio Weblab

Navigazione