Omaggio alla Gente di Mare e il vescovo annuncia la casa di accoglienza per disabili

San Basso d'inverno dom 05 dicembre 2021
Attualità di Michele Trombetta
1min
Omaggio al Monumento della Gente di Mare e preghiera del marinaio

TERMOLI. L’omaggio al Monumento della Gente di Mare e la preghiera del marinaio sul piazzale del porto intitolato ai pescatori ha chiuso la celebrazione della festa liturgica di San Basso, che aveva visto la cerimonia religiosa alle 7 in cattedrale, solenne pontificale officiato dal vescovo Gianfranco De Luca.

Dopo la santa messa la processione al porto per portare la corona al Monumento alla Gente di Mare la benedizione da parte del Vescovo e la recita della Preghiera del Marinaio, quest’anno per l’assenza del lettore ufficiale subentrato in questi anni al mitico Giovanni Ciarabellini, Rocco Mangifesta, è stata letta da un giovane marinaio termolese che naviga su navi mercantili internazionale e quest’anno a causa della Pandemia ha vissuto nei mari della Repubblica Cinese , una avventura che ha dell’incredibile e che anche noi di Termolionline, abbiamo seguito con trepidazione, Gianluca Perino.

Dopo arriva la novità in assoluto, organizzata dalle Associazioni San Basso 7.0, Armatori Pesca Molise e Federcoopesca Molise, la colazione del Marinaio nell’atrio del Mercato Ittico, colazione e quella dei marinai a bordo fatta di Pappone, il classico cibo dei marinai termolesi.

Ma la chicca in assoluto ce l’ha offerta il vescovo De Luca, durante l’omelia, che ha annunciato , che presto a Termoli nascerà la casa accoglienza per disabili, terreno e copertura in gran parte donata da un fedele alla chiesa.

Una notizia a poche ore dalla giornata internazionale del disabile è per Termoli un piccolo miracolo di san Basso e infatti il professor Nicola Palladino ha letto in termolese quello che è accaduto per questa donazione e il vescovo ha preso la pergamena e l’ha inserita nella teca dove sono depositate le reliquie di san Basso.

Un San Basso d’inverno davvero bellissimo e poi stasera nell’auditorium della chiesa di San Francesco c’è la consueta premiazione agli studenti meritevoli e alla gente di mare di Termoli che nell’anno e nel tempo si è distinta in cose e situazioni meritevoli di menzione.

TermoliOnline.it Testata giornalistica

Reg. Tribunale di Larino N. 02/2007 del 29/08/2007 - Num. iscrizione ROC:30703

Direttore Responsabile: Emanuele Bracone

Editore: MEDIACOMM srl
Via Martiri della Resistenza, 134 - 86039 TERMOLI(CB)
P.Iva 01785180702

© Termolionline.it. 2022 - tutti i diritti riservati.

Realizzato da Studio Weblab

Navigazione