Stellantis: l'appello di Tecla Boccardo alla politica molisana

Emergenza coronavirus ven 21 gennaio 2022
Attualità di La Redazione
1min
Stellantis: l'appello di Tecla Boccardo alla politica molisana

TERMOLI. «L’amministratore delegato Tavares ha incontrato il sindacato e purtroppo non ha confermato la realizzazione della gigafactory di Termoli». Si mostra molto preoccupata Tecla Boccardo, segretaria generale della Uil Molise.

«Ha riferito che l’iter è ancora fermo alle interlocuzioni ministeriali, al Mise e al Mite. Noi però registriamo un silenzio assordante da parte della politica molisana – denuncia la Boccardo – perché bisogna agire ora presso questi dicasteri e non dopo al Ministero del Lavoro per aprire tavoli di crisi, poiché ne abbiamo già troppi e anche irrisolti, e non ce lo possiamo permettere. Facciamo appello al Governo regionale affinché difenda con le unghie e coi denti la prospettiva della gigafactory a Termoli, con autorevolezza presso i referenti della politica nazionale e attraverso quelli che sono i rapporti istituzionali coi due Ministeri, per favorire il Molise e per aiutare i tanti lavoratori dell’ex Fiat.

Il sindacato a livello nazionale sta facendo la sua parte, ma in questo momento è importante unire le forze, per accelerare e per definire i percorsi e per garantire l’insediamento della gigafactory e conseguentemente garantire l’occupazione. La politica molisana non può stare da un’altra parte. Deve tutelare i livelli occupazionali nel basso Molise e assicurare che le risorse vengano assegnate a questo progetto».   

TermoliOnline.it Testata giornalistica

Reg. Tribunale di Larino N. 02/2007 del 29/08/2007 - Num. iscrizione ROC:30703

Direttore Responsabile: Emanuele Bracone

Editore: MEDIACOMM srl
Via Martiri della Resistenza, 134 - 86039 TERMOLI(CB)
P.Iva 01785180702

© Termolionline.it. 2022 - tutti i diritti riservati.

Realizzato da Studio Weblab

Navigazione