"Boys do cry”, con Mario Bear torna la Termoli postcard in finale all'Eurovision Song Contest

sab 14 maggio 2022
Attualità di La Redazione
1min
Termoli Postcard ©TermoliOnLine
Termoli Postcard ©TermoliOnLine

TERMOLI. Se sono stati 5,5 milioni solo nella prima semifinale, e limitandoci all'Italia, gli spettatori che hanno potuto ammirare la Termoli postcard, il video di 40 secondi che promuove la nostra città, quanti saranno stasera nella finalissima dell'Eurovision Song Contest?

Grande l'impatto della kermesse musicale internazionale presentata da Laura Pausini, Alessandro Cattelan e Mika, trasmessa su Rai Uno.

Proprio nella prima serata del festival, trasmesso in Eurovision su Rai 1 è apparsa la video cartolina della nostra città. Tanta l’emozione nel poter vedere la nostra Termoli tra i 40 scenari italiani prescelti.

Le riprese sono state realizzate lo scorso aprile nel borgo antico e fu l’assessore alla cultura, turismo e sport Michele Barile ad accompagnare la troupe Rai, nella realizzazione delle immagini della città vecchia e del castello Svevo, simboli della nostra città.

Quest’anno l’Eurovision si sta svolgendo a Torino, tappa italiana, grazie alla vittoria dei Måneskin a Rotterdam, la scorsa edizione 2021.

La postcard di Termoli è stata accostata al cantante svizzero Marius Bear, che si è esibito con una canzone del titolo: "Boys do cry”, guadagnando l'ingresso in finale e permettendo questa seconda vetrina.

TermoliOnline.it Testata giornalistica

Reg. Tribunale di Larino N. 02/2007 del 29/08/2007 - Num. iscrizione ROC:30703

Direttore Responsabile: Emanuele Bracone

Editore: MEDIACOMM srl
Via Martiri della Resistenza, 134 - 86039 TERMOLI(CB)
P.Iva 01785180702

© Termolionline.it. 2022 - tutti i diritti riservati.

Realizzato da Studio Weblab

Navigazione