Destinazione Sud, turismo alla riscossa

In camper mar 05 luglio 2022
Attualità di Emanuele Bracone
1min
Destinazione Sud, turismo alla riscossa nel Mezzogiorno ©TermoliOnLine
Destinazione Sud, turismo alla riscossa nel Mezzogiorno ©TermoliOnLine
Destinazione Sud, turismo alla riscossa nel Mezzogiorno: l'intervista a Monja Caiolo

TERMOLI. Col contributo di operatori, dipendenti, rappresentanti istituzionali, associazioni di categoria, stamani alla Cala Sveva Beach Club ha fatto tappa a Termoli il camper de "Il Nostro Turismo - Destinazione Sud", che da aprile attraversa insieme alla Filcams-Cgil le regioni del Mezzogiorno per promuovere il dibattito su un nuovo modello di turismo.

Con Filcams e Cgil nella perla del Molise si sono dati appuntamento esperti, rappresentanti delle istituzioni e dell'imprenditoria del settore per discutere di turismo diffuso e sostenibile e di lavoro di qualità nella filiera.


"Quello che vogliamo promuovere è un modello di turismo che sia sostenibile, diffuso e che porti a un lavoro di qualità che sia una prospettiva per i giovani di questa regione" ha detto Lucio Cipollini, segretario generale Filcams-Cgil Abruzzo-Molise, presentando l'incontro di Termoli nell'ambito dell'iniziativa "Il Nostro Turismo - Destinazione Sud", il tour nelle regioni del Mezzogiorno promosso da Filcams Nazionale in collaborazione con le strutture regionali della categoria.


Presente anche il sindaco di Termoli, Francesco Roberti, che ha aperto i lavori dopo l'introduzione di Daniele Capuano, segretario regionale Filcams-Cgil.


Insieme ai rappresentanti di Filcams Cgil e Cgil ne hanno discusso Irene Tartaglia, direttore regionale Confcommercio, Stefano Landi, Trade Lab, Fabrizio Vincitorio, presidente associazione Moleasy, Stefano Pacitti, presidente Ordine dei consulenti provincia di Campobasso, Vincenzo Cotugno, assessore al Turismo Regione Molise e il professor Rossano Pazzagli, storico del turismo, Università del Molise.


"Noi pensiamo che il turismo rappresenti per questo territorio, per questa regione, una straordinaria opportunità, ma il nostro modello è esattamente l’opposto delle strutture faraoniche e degli eco-mostri, il nostro modello vuole mettere sottosopra il modello di turismo fatto di mega villaggi, il nostro modello parla di un turismo diffuso e sostenibile, che valorizzi un territorio bellissimo e tutto da scoprire, in buona parte incontaminato, con borghi molto belli, paesaggi, parchi e aree protette" ha detto questa mattina Lucio Cipollini, segretario generale Filcams-Cgil Abruzzo e Molise, introducendo gli interventi e la tavola rotonda in corso a Termoli, penultima tappa del tour de "Il Nostro Turismo - Destinazione Sud", l'iniziativa della Filcams-Cgil che ha portato il dibattito su un nuovo modello di turismo possibile nelle regioni del Mezzogiorno.

Galleria fotografica
Ti potrebbero interessare

TermoliOnline.it Testata giornalistica

Reg. Tribunale di Larino N. 02/2007 del 29/08/2007 - Num. iscrizione ROC:30703

Direttore Responsabile: Emanuele Bracone

Editore: MEDIACOMM srl
Via Martiri della Resistenza, 134 - 86039 TERMOLI(CB)
P.Iva 01785180702

© Termolionline.it. 2022 - tutti i diritti riservati.

Realizzato da Studio Weblab

Navigazione