Giornata mondiale della Lingua dei Segni, il M5S attacca: «A Termoli non pervenuta»

La polemica ven 23 settembre 2022
Attualità di La Redazione
1min
Giornata mondiale della Lingua dei Segni ©Vatican News
Giornata mondiale della Lingua dei Segni ©Vatican News

TERMOLI. Il gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle solleva una polemica nei confronti dell'amministrazione comunale di Termoli.

«L'Italia si illumina di blu per la Giornata Internazionale delle Lingue dei Segni. L'idea nasce dall'ENS che richiamando la risoluzione A/Res/72/161 dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, ha scelto il 23 settembre per ricordare ogni anno al mondo la necessità di riconoscere, promuovere e proteggere le oltre 200 differenti lingue dei segni nel mondo.

Così l'Ens in collaborazione con la Federazione Mondiale delle Persone Sorde, ha lanciato “Blue Light for Sign Languages”, una sfida alle Istituzioni ad illuminare di blu i luoghi più rappresentativi del Paese per riaffermare il loro impegno a supportare le lingue dei segni. Per aderire bastava rispondere positivamente ad una mail e provvedere ad illuminare di blu un posto a scelta del paese. Bello sarebbe stato illuminare il castello. Tante istituzioni hanno accettato la richiesta dell'Ens. Termoli? Non pervenuta».

TermoliOnline.it Testata giornalistica

Reg. Tribunale di Larino N. 02/2007 del 29/08/2007 - Num. iscrizione ROC:30703

Direttore Responsabile: Emanuele Bracone

Editore: MEDIACOMM srl
Via Martiri della Resistenza, 134 - 86039 TERMOLI(CB)
P.Iva 01785180702

© Termolionline.it. 2022 - tutti i diritti riservati.

Realizzato da Studio Weblab

Navigazione