Valorizzare e tutelare il patrimonio costiero, la Capitaneria di Porto a scuola

Attualità
Termoli mercoledì 21 febbraio 2018
di La Redazione
Più informazioni su
La relazione della Guardia costiera
La relazione della Guardia costiera © TermoliOnLine

MONTENERO DI BISACCIA. Si è tenuta ieri mattina presso l'Ipsia di Montenero di Bisaccia la conferenza della Capitaneria di Porto-Guardia Costiera in materia di prevenzione e valorizzazione del patrimonio marino e costiero. Sensibilizzare i giovani alla tutela dell'ambiente e promuovere iniziative di cittadinanza attiva, sono solo alcune delle tematiche illustrate nei locali dell'Omnicomprensivo nell'ambito del progetto "Ausiliario della Guardia Costiera": il concorso cui la dirigente Patrizia Ancora è ben lieta di aderire, è finalizzato ad approfondire il rapporto uomo-ambiente, e rientra nell'ambito del Protocollo d'Intesa (prot. n.1956 in data 20/10/2017 in collaborazione con il Miur e con il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare) per una conoscenza matura e consapevole degli ecosistemi in un'ottica di valorizzazione delle particolarità locali e dei contesti sociali di riferimento. Nel corso della mattinata gli studenti, seguiti dal Comandante Carlo Cipollone, hanno avuto modo di approfondire l'importanza della prevenzione e della salvaguardia dell'ambiente, con la biodiversità che risulta sempre più risorsa essenziale per il mondo di oggi e quello di domani.