Termoli, intervento del consigliere Mario Orlando sul settore Lavori Pubblici

”Gestione emergenze, straordinario lavoro svolto dalla squadra dei Lavori Pubblici"

Attualità
Termoli venerdì 14 settembre 2018
di La Redazione
Consigliere comunale Mario Orlando
Consigliere comunale Mario Orlando © Termolionline

TERMOLI. Intervento del consigliere comunale Mario Orlando sul settore Lavori Pubblici del Comune di Termoli.

«È sotto gli occhi di tutti lo straordinario lavoro svolto dalla squadra dei Lavori Pubblici nei giorni di emergenza legati prima alle scosse di terremoto del 14 e 16 agosto e poi alle piogge abbondanti che si sono abbattute sulla città di Termoli domenica 26 agosto.

Nei paesi limitrofi i sopralluoghi, anche a causa dell’entità dei danni, sono ancora in corso.

Il settore dei Llpp di Termoli ha lavorato incessantemente per effettuare i sopralluoghi in tutte le scuole comunali ed edifici pubblici, fin dalle prime ore dopo le scosse e, successivamente, ha ripetuto i controlli a distanza di qualche giorno verificando che non ci fosse alcun danno strutturale o criticità negli edifici.

Sono state inoltre perlustrate le strade e i quartieri per verificare che non ci fossero pericoli di crolli da edifici privati.

È stata gestita in tempo reale l’emergenza pioggia con il monitoraggio costante delle strade soggette ad allagamenti e il coordinamento immediato per sgomberare le strade da fango e detriti.

In questi giorni la squadra è impegnata nel ripristino del manto d’asfalto, la sistemazione delle varie buche e gli smottamenti che si sono creati a causa delle piogge torrenziali, la cura del parco comunale dove diversi alberi sono stati danneggiati.

Questa attività si è aggiunta ed è stata gestita in emergenza non ostante il carico di lavoro legato alla realizzazione del Piano triennale delle opere che il Settore porta avanti egregiamente; in questi giorni infatti sono stati appaltati i lavori per la stazione di sollevamento fognario del parco comunale, per la sistemazione di via delle Tamerici e via dei Pruni, i lavori di manutenzione straordinaria di entrambi i palazzetti dello sport, l’esecuzione e il completamento di via Dante e la prosecuzione dei lavori del giardino Aldo Moro».

Per questo mi sembra doveroso rivolgere un ringraziamento al dirigente del Settore Lavori Pubblici, ingegnere Gianfranco Bove, all’instancabile Leopoldo D’Urbano e a Franco D’Aurizio.

Naturalmente ringrazio tutta la struttura dei Lavori Pubblici per coadiuvare e portare avanti le direttive dell’Amministrazione.