Sta per aprire il cantiere alla scuola di Portocannone

Attualità
Termoli mercoledì 07 novembre 2018
di La Redazione
Più informazioni su
Sta per aprire il cantiere alla scuola di Portocannone
Sta per aprire il cantiere alla scuola di Portocannone © TermoliOnline.it

PORTOCANNONE. Tra i Comuni con maggiori disagi agli edifici pubblici senza dubbio vi è Portocannone, che ha dovuto dichiarare inagibili sia la scuola elementare che il municipio. Un mese e mezzo fa, dopo il tour a Guglionesi e Palata con la Ministra Lezzi, il governatore del Molise Donato Toma e l’ingegner Mogavero si recarono proprio a Portocannone, per portare la solidarietà della Regione alla località arbereshe. Venne effettuato un sopralluogo al plesso didattico sgomberato, alla presenza del sindaco Giuseppe Caporicci. Lo stesso primo cittadino, dopo i 300mila euro che erano stati stanziati dalla vecchia giunta Frattura, ha puntato dritto a compartecipare ai fondi del Miur per completare la ristrutturazione del plesso, a partire dalla palestra e in tutti gli altri ambienti.

Una richiesta che il Comune di Portocannone ha avanzato all’indomani del sisma di metà agosto, per superare anche i vincoli ordinari derivanti dalla condizione di dissesto finanziario. Un finanziamento, quello del Miur, che era in corso di registrazione. Intanto, il primo lotto vedrà l’apertura del cantiere in questa settimana e lunedì c’è stato il sopralluogo da parte della ditta che eseguirà i lavori, l’impresa Basilico. L’importo dell’appalto, appunto finanziato coi 300mila euro della Regione Molise è di 260.373,01 euro. L’azienda edile di Gissi realizzerà interventi urgenti di messa in sicurezza e manutenzione straordinaria dell’edificio scolastico.

Lascia il tuo commento
commenti