Tirocini formativi all’estero per gli alunni dell’Ipsia di Montenero

Attualità
Termoli domenica 25 novembre 2018
di La Redazione
Più informazioni su
Studenti dell'Ipsia di Montenero di Bisaccia
Studenti dell'Ipsia di Montenero di Bisaccia © Termolionline.it

MONTENERO DI BISACCIA. L‘Istituto Professionale per l’Industria e l’Artigianato di Montenero di Bisaccia è tra le scuole selezionate per partecipare ad una esperienza di tirocinio formativo all’estero.

Il progetto, che vedrà coinvolti alcuni studenti frequentanti le classi quarte dell’indirizzo Manutenzione e Assistenza tecnica dell’Istituto, porta il nome accattivante di “WeAreSmart: Mobility Action Plan to develop new skills in Smart Industry 4.0”, perché una scuola al passo con i tempi sviluppa le capacità necessarie nel mercato del lavoro del futuro. Con questo obiettivo ambizioso “WeAreSmart”, promosso dalla Provincia di Campobasso, si inserisce nel piano Erasmus+, cioè il programma dell’UE nei settori dell’Istruzione, della Formazione, della Gioventù e dello Sport.

In particolare, la mobilità internazionale a fini di apprendimento (KA1) nel settore dell’istruzione e della formazione (VET) ha un ruolo fondamentale in questo programma per far sì che i giovani abbiano gli strumenti necessari per entrare nel mondo del lavoro e per partecipare attivamente alla vita sociale.

Trascorrere un periodo di formazione all’estero rappresenta per gli alunni un’occasione straordinaria per acquisire competenze che potranno concorrere al loro sviluppo personale e alle prospettive di lavoro nel mercato europeo; sarà, inoltre, un’opportunità per migliorare la conoscenza delle lingue straniere, delle altre culture, per creare reti di contatti internazionali e, contemporaneamente, attivare un processo di apprendimento continuo anche a livello informale e fuori dalla scuola, che serva a potenziare la preparazione e le capacità imprenditoriali in vista della futura occupazione.

Il futuro si costruisce: all’Ipsia di Montenero il lavoro è cominciato.