Arti in passerella alla notte del liceo Classico

Attualità
Termoli sabato 12 gennaio 2019
di Michele Trombetta
Più informazioni su
Notte del liceo classico
Notte del liceo classico © Termolionline.it

TERMOLI. La V edizione della Notte Nazionale del Liceo Classico ha avuto luogo ieri.

L’evento nato da un’idea del prof. Rocco Schembra, docente di Latino e Greco presso il Liceo Classico Gulli e Pennisi di Acireale (CT), nello scorso anno, ha registrato la partecipazione di ben 407 Licei Classici su tutto il territorio italiano ed ha ottenuto l’approvazione del Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca.

In una data comune, in contemporanea dalle 18 alle 24, le scuole partecipanti in tutta Italia hanno aperto le loro porte alla cittadinanza e gli studenti dei Licei Classici d’Italia hanno iniziato a esibirsi in svariate performance: maratone di letture di poeti antichi e moderni; drammatizzazioni in italiano e in lingua straniera; esposizioni di arti plastiche e visive; concerti ed attività musicali e coreutiche; presentazioni di libri e incontri con gli autori; cortometraggi e cineforum; esperimenti scientifici; degustazioni a tema e ispirate al mondo antico e molto altro ancora, lasciato alla libera inventiva e creatività dei giovani guidati dai loro docenti.

Il liceo Classico di Termoli Gennaro Perrotta promotore del premio Greco Antico a livello nazionale non poteva essere certo da meno a questo evento e anche i ragazzi del liceo termolese hanno messo in atto le loro performance, che hanno riscosso molto successo come era prevedibile. Noi, grazie anche alla collaborazione attiva di alcuni interpreti, vi mostriamo alcuni momenti specifici della serata nel liceo classico Perrotta.

I ragazzi hanno inoltre partecipato ad un laboratorio esperienziale di Tango Argentino condotto dal maestro Ali’ Namazi insegnante di Tango Argentino a Termoli presso la Malibu’ Academy.