Depositano una rosa in memoria del maresciallo ucciso sul Gargano

Attualità
Termoli martedì 16 aprile 2019
di La Redazione
Più informazioni su
In memoria del maresciallo Vincenzo Di Gennaro
In memoria del maresciallo Vincenzo Di Gennaro © Termolionline.it

LARINO. Nel tardo pomeriggio di ieri, sul cancello perimetrale della locale Compagnia Carabinieri, è stata trovata una rosa confezionata con un nastro tricolore, depositata da qualche cittadino locale, con lo scopo di esprimere cordoglio e vicinanza all’Arma dei Carabinieri tutta, a seguito dell’omicidio del Maresciallo Vincenzo Di Gennaro e del ferimento del Carabiniere Pasquale Casertano, avvenuti la mattina del 13 aprile scorso in pieno centro di Cagnano Varano, piccolo centro situato nella limitrofa provincia foggiana.

Il gesto, particolarmente apprezzato dai Carabinieri in servizio presso la Compagnia di Larino e da tutti i colleghi dell’intero Comando Provinciale Carabinieri di Campobasso, viene reso pubblico in un giorno in cui alle ore 11, presso il Palazzo di Giustizia – Aula della Corte di Appello del capoluogo molisano, si fermeranno per un minuto di raccoglimento e silenzio,tutte le attività giudiziarie, in segno di lutto, cordoglio e vicinanza all’Istituzione.

L’iniziativa è stata voluta dal Presidente della Corte d’Appello, Rossana Iesulauro, dal Procuratore Generale dott. Guido Rispoli, dal Procuratore Capo della Repubblica e della Dda Nicola D’Angelo, nonché dall’intero l’Ordine degli Avvocati.