Il Molise si tinge di rosa con il Giro d'Italia

Attualità
Termoli giovedì 16 maggio 2019
di Erika Cieri
Campobasso si tinge di Rosa, il Giro d'Italia fa tappa in città
Campobasso si tinge di Rosa, il Giro d'Italia fa tappa in città © Campobassoweb

CAMPOBASSO. Oggi 16 maggio 2019 a Campobasso, è transitato il giro d’Italia.

Il Capoluogo quest’anno è stato doppiamente protagonista: hanno attraversato la città il classico Giro d’Italia e il Giro E, un’iniziativa che permette agli appassionati di ciclismo di percorre le strade d’Italia sulla scia della Corsa rosa.

Vi è stato gran fermento dunque attorno all’evento che per la sua peculiarità ha attirato numerosi turisti. Un’occasione per promuovere il nostro territorio e le nostre bellezze paesaggistiche, artistiche ed enogastronomiche.

La carovana dei corridori, proveniente da Cassino (FR), ha percorso la SS 6 dir., ed è entrata nella Regione Molise attraversando il territorio del Comune di Venafro (IS). Successivamente, dopo aver imboccato la SS 85, ha proseguito il percorso di gara in direzione di Isernia, attraversando il territorio dei Comuni di Pozzilli, Montaquila, Monteroduni, Macchia d’Isernia e Isernia, dove, dopo aver imboccato la SS 17, si è diretta verso il territorio dei Comuni di Pettoranello del Molise, Castelpetroso, Santa Maria del Molise e Cantalupo nel Sannio.

Ha continuato l’itinerario di gara, percorrendo sempre la SS 17, la carovana dei ciclisti ha fatto il suo ingresso nella provincia di Campobasso, attraversando il territorio del Comune di San Massimo. Successivamente, dopo aver raggiunto l’uscita per Bojano, si è diretta verso il centro abitato del Comune di Bojano.

Il gruppo, ha proseguito la corsa verso San Polo Matese, Campochiaro, Guardiaregia, fino al bivio in direzione per Campobasso dove, ha continuato il cammino verso le località dei Comuni di Vinchiaturo e Busso.

Il gruppo ha il suo ingresso nella città di Campobasso attraverso il seguente percorso: viale Duca D’Aosta, via Regina Elena (contromano), piazza Vittorio Emanuele (contromano), corso Francesco Bucci (contromano), corso Giuseppe Mazzini (contromano), corso Giuseppe Mazzini, via San Giovanni, via Puglia.

Dopo aver imboccato la SS 645, proseguirà in direzione Foggia e successivamente, la carovana farà il suo ingresso nel territorio della Regione Puglia, per raggiungere la località di San Giovanni Rotondo, in provincia di Foggia, dove è previsto l’arrivo di tappa.

Lascia il tuo commento
commenti