L'estate termolese passa in giunta, stanziati 135mila euro

Attualità
Termoli giovedì 11 luglio 2019
di La Redazione
Più informazioni su
Sagra del pesce 2018
Sagra del pesce 2018 © Termolionline.it

TERMOLI. L'estate termolese è una realtà. Non che non fossimo fiduciosi, ma dopo l'intervista rilasciata dal sindaco Francesco Roberti a margine della degustazione dei gamberi rosa sul piazzale del porto, è arrvata anche la delibera di giunta.

«Premesso che si rende necessario avviare la programmazione delle attività e dei servizi connessi alla realizzazione degli eventi relativi all'Estate 2019, caratteristici della tradizione Termolese; che, occorre assicurare la predisposizione delle attività e procedure necessarie all'acquisizione dei servizi che, come di consueto, caratterizzano la programmazione dell'estate.

Considerato che l'Amministrazione Comunale, nell'ambito della programmazione generale delle manifestazioni, intende realizzare, in questa prima fase, le seguenti attività: Servizio luminarie per la festività del Santo Patrono San Basso; · Servizi pirotecnici in aria ed acqua per la "Festa del Santo Patrono San Basso", per la "Festa del mare 15 agosto" con l'Incendio del Castello e per la tradizionale "Sagra del Pesce"; Concerto musicale in occassione della festività del Santo Patrono San Basso per il 5 agosto; Termoli Festival Jazz; Notte bianca dei bambini; Notte della musica; Termoli Buskers; Sagra del Pesce.

Considerato altresì che per le attività musicali intende avvalersi della collaborazione dell'Associazione Pro Loco soprattutto per i necessari pagamenti Siae in considerazione della economicità della spesa.

Le risorse finanziarie stanziate ammontano a 135mila euro, oltre il rimborso delle spese Siae all'Associazione Pro-Loco dopo presentazione dei giustificativi di spesa.